Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 7

A distanza di un mese e mezzo, mi ritrovo col dente allungato leggermente che urta sotto al palato

Scritto da Maria / Pubblicato il
Salve, circa un mese fà, durante la masticazione di un panino, ho accusato un leggero dolore al dente in questione. Avendo un trauma all'incisivo superiore centrale sinistro. Durante le prime settimane sentivo il dente addormentato. Adesso, a distanza di un mese e mezzo, mi ritrovo col dente allungato leggermente che urta sotto al palato, in più c'è uno spazio maggiore tra i due incisivi. Anche se il dente non si muove affatto. C'e' il rischio che possa perdere il dente? Grazie mille in anticipo.
Cara Signora Maria, non è molto chiaro quanto dice; evidentemente c'è una patologia endodontica o parodontale o conservativa all'incisivo di cui parla. Non mi dica che è stata tutto questo tempo col dolore e la patologia, senza aver consultato un Dentista! Sembrerebbe proprio così. Vada allora da un Dentista per la Visita del caso e la relativa terapia! E' inutile che faccia uno sterile elenco delle possibili diagnosi differenziali che sarebbero veramente molte e non ne trarrebbe giovamento! Vada tranquilla dal Dentista cara Signora Maria. In bocca al lupo. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Estetica Dentale e del Sorriso e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Da quello che si capisce, c'è stato un trauma al dente. Poi il panino ha scatenato ulteriori sintomi, ma NON è stato il panino la causa del trauma primario. Giusto?? Se è così è possibile -dai sintomi- che ci sia una infezione e che debba essere curato. Dalla foto si vede l'allungamento, ma mi sembra difficile dire di più.. Ci vuole la visita dal dentista e la radiografia.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Signora, tutti siamo a rischio, sia chi legge sia chi scrive. Faccio una ipotesi molto ma molto azzardata, che sia venuta la necessità di devitalizzare quel dente. In questo caso, si affidi a mani esperte (mani esperte) e tutto si risolverà con un sorriso. Altrimenti, non oso fare pronostici. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Probabilmente ci sono più problemi associati Meglio una visita accurata ed un controllo radiografico dal suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, il suo testo non è chiaro, tenti di riscriverlo in modo che chi legge non abbia dubbi. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Maria, le consiglio visita odontoiatrica al più presto.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig.ra Maria, la descrizione del problema non è molto chiara. Comunque deve fare una visita dal suo dentista che farà una diagnosi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia