Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 7

Stamattina ho perso un'otturazione in amalgama

Scritto da Ettore / Pubblicato il
Buongiorno a tutti, per motivi di lavoro in questo momento mi trovo in Olanda dove passerò un periodo di tre mesi (fino a fine marzo). Stamattina ho perso un'otturazione in amalgama (credo), non vedo cavità particolarmente ampie ma seplicemente il solco dell'otturazione che fu messa una prima volta anni fa per una piccola carie e riposizionata circa un mese fa perché era saltata. Unico sintomo al momento é una particolare sensibilità ai cibi freddi. So di dovermi recare dal dentista ma essendo ospite dell'università devo seguire un percorso burocratico un pò faragginoso. Vorrei sapere quanto tempo posso perdere. Grazie
Caro Signor Ettore, cosa significa "riposizionata circa un mese fa perché era saltata."? Sarebbe bastato rifare l'otturazione o curare endodonticamente il dente se la Diagnosi lo avesse contemplato! Non si lascia un dente aperto! Ma che domanda fa, con tutto il rispetto! Per sapere quanto tempo occorre per fare una terapia bisogna sapere quale essa sia! Io non lo so! Non ho elementi clinici e non posso averli! Dipende da una infinità di motivi. Richieda una Visita, in sede della quale le verrà fatto un preventivo sia di costi che di tempi! Il consiglio è di curarsi perchè una carie aperta e abbandonata a se stessa può distruggere in poco tempo un dente! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Estetica Dentale e del Sorriso e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Ettore, se non vuole possibili complicanze è consigliata una visita odontoiatrica al più presto.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Non possiamo saperlo senza conoscere la situazione clinica: rischieremo di rispondere in modo erroneo Meglio un controllo da un dentista. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Non è possibile risponderle con certezza...

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Egregio Ettore, la cosa migliore e' farsi visitare dal dentista al piu' presto. Nessuno le puo' dire quanto tempo ha a disposizione prima che le succeda qualche altra cosa, ma se il dente e' gia' sensibile si affretti. Puo' tamponare con una pasta all'Ossido di zinco (che puo' reperire in farmacia) applicandola sulla cavita'. Spero di essergli stato utile, cordiali saluti

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Otturazione "riposizionata" circa un mese fa e dislocata non è una buona referenza per il dentista che ha fatto quel che ha fatto. Lei potrebbe rivolgersi ad una farmacia e farsi dare quei cementi provvisori che servono per automedicazione, per non lasciare aperta la cavità fresata. In alternativa, potrebbe rivolgersi ad un qualsiasi dentista privato o universitario, spiegare l'accaduto, e farsi mettere un normale cemento provvisorio. L'avverto, che se fosse capitato a me, avrei lavorato gratis su una incombenza tanto minima. Veda di trovare una donna dentista che si accontenti di un largo sorriso, o di un invito a cena. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Gent.le sig ETTORE la invito a recarsi da un dentista al più' presto. . Nessuno può prevedere i tempi di evoluzione della sua patologia.. Cordialità

Scritto da Dott. Franco Tarello
Torino (TO)