Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 11

Dove potrei rivolgermi per avere le cure necessarie pagando solamente un ticket?

Scritto da silveria / Pubblicato il
Buongiorno! Io avrei da fare corona in ceramica 4.4 Corona in ceramica 4.3 Corona in ceramica 3.3 Protesi scheletrica inferiore. Se tiro le somme è un disastro e non mi posso permettere di spendere una cifra simile! Inoltre questo poi non è tutto! Dove potrei rivolgermi per avere le cure necessarie pagando solamente un ticket? L'ospedale S.Maria degli Angeli a Pordenone non mi offre questi servizi. Devo andare all'estero? In Croazia? Non mi fido! Non riesco a mangiare. Non riesco a masticare il cibo come dovrei e lo stomaco ne risente. è mai possibile che in Italia uno debba fare un mutuo per curarsi i denti? è una vergogna! Cordiali saluti. Silveria
Cara Signora Silveria, buongiorno, Lei deve deve indignarsi giustamente ma non contro i costi dell'Odontoiatria che sono quelli che sono,per motivi soprattutto di Qualità , Igiene e Capacità Professionale del Dentista, ma contro il Governo, che viene meno ai suoi doveri e alla Nostra Meravigliosa Carta Costituzionale che garantisce la Salute per tutti i suoi Cittadini, diritto costantemente disatteso da chi ci Governa! Quindi se la Prenda coi colpevoli, non con l'Odontoiatria o i Dentisti Privati Liberi Professionisti! Precisato questo, sappia che esistono tante soluzioni alternative che costano "poco", in modo ovviamente "relativo" ed in senso lato perchè non conosco la sua situazione Clinica, legga nel mio profilo "La protesi dentali mobili: miste e rimovibili



Excursus su i vari tipi di protesi dentali mobili: miste e rimovibili. Consigli e suggerimenti per i pazienti"



!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Estetica Dentale e del Sorriso e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora condivido pienamente quanto detto dal collega. In ospedale o alla sua ASL di riferimento sono comunque obbligati a darle l'elenco degli studi dentistici convenzionati con il sistema sanitario italiano. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Guglielmo Meschia
Venezia (VE)

Buongiorno, gentile Sig.ra su tutto il territorio nazionale i LEA (livelli essenziali di assistenza) non prevedono l'erogazione di quanto da Lei richiesto; le cure da Lei richiede possono essere effettuato solo in strutture private; in merito alla polemica da Lei sollevata circa i costi le assicuro che anche in Italia vi sono strutture dove puo' farsi curare con prezzi comparabili a quelli dei colleghi dei paesi dell'EST

Scritto da Dott. Biagio Perrone
Mesagne (BR)

Cara signora, in Italia ci sono molte cose di cui vergognarsi. Di sicuro non della professionalità di quei dentisti seri che, come ogni altro professionista, si impegna nel suo lavoro per garantire ai pazienti le cure migliori. Il Sistema Sanitario nazionale non prevede l'erogazione delle prestazioni da lei richieste .

Scritto da Dott. Giovanni Ghio
Livorno (LI)

Sig.ra Silveria, i denti si possono perdere per patologia o per trascuratezza,se lei rientra nelle condizioni LEA, ovvero di patologia e reddito, può accedere per la riabilitazione alle strutture pubbliche convenzionate a carico della sua regione, mentre se non c'è patologia si paga l'errore, questo è ciò che prevede il nostro S.S.N..

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Signora, intanto perché è arrivata ad una situazione così compromessa? non lo sa che il modo migliore per risparmiare e vivere sani è attuare una buona prevenzione? si è lasciata rovinare i denti che la natura le ha dato gratis e ora vorrebbe che la comunità, attraverso le tasse, si facesse carico del problema? è un po' come se lei decidesse di schiantarsi con l'auto contro un muro e poi pretendesse che lo stato le paghi il carrozziere... in ogni caso possono esistere diverse soluzioni per ripristinare una masticazione accettabile, ciascuna con vantaggi e svantaggi e con caratteristiche che la possono rendere più adatta a Lei. nessun dentista serio accetterà di farle quotazioni su un lavoro progettato da altri, ma potrebbe darsi che, dopo una visita accurata, sia possibile trovare una soluzione più semplice ed economica. riguardo al fare "un mutuo" per curarsi, visto che si tratta della sua salute, lo troverei più opportuno che non investire cifre analoghe per articoli più voluttuari, come l'ultimo telefonino alla moda... quindi non scelga solo in base al portafoglio ma alla fiducia che il professionista interpellato può ispirarle. I denti fanno parte di Lei, come il cuore o i reni, sceglierebbe una valvola cardiaca solo in base al prezzo? cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. ra Silveria, non mi risulta che il servizio pubblico paghi le corone in ceramica, anzi ormai sta tagliando anche le poche prestazioni che erogava. Comunque esistono soluzioni meno costose che hanno anche la loro dignità. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Cara signora, se lei ne ha diritto, puo' accedere alle cure del ssn, salvo regole particolari della sua regione, presentando il modello isee dopo una visita che dovrebbe costare 23 euro. Comunque le vergogne sono altre in questo paese

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Lei ha ragione. Il fatto che lo stato non offra cure in un caso come il suo, non è una bella cosa... In Svezia forse o in paesi scandinavi, il livello di cultura e civiltà arriva a questo. Non certo in un paese come il nostro dove i politici hanno pensato per 50 anni solo a fare il loro di bene e non quello dei cittadini. Forse può trovare qui qualche dr che la può aiutare, praticando qualche sconto o agevolazione..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, Sono d'accordo con lei in tutto e secondo me fa bene a non prendere in considerazione la Croazia, non si può essere sicuri del rapporto costi/benefici. Io le consiglio di guardarsi intorno, i prezzi non sono uguali in tutta Italia e non credo 3 corone e uno scheletrato possa arrivare a prezzi esorbitanti. Cordialmente Dr Gerardo Cafaro

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)