Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 4

E' da un paio di giorni che ho un dolore nei pressi del dente del giudizio semincluso

Scritto da gianni / Pubblicato il
Salve, sono un paio di giorni che ho un dolore nei pressi del dente del giudizio semincluso (premetto che ho 26 anni e questa estate ho effettuato una estrazione del primo molare con conseguente alveolite) il dolore non è al dente ma alla gengiva nei pressi della mandibola con sensazione di gonfiore e difficoltà ad aprire la bocca. I linfonodi sono molto ingrossati e mi creano dolori al collo. Vorrei sapere se è possibile che il dente del giudizio adesso che vista l'assenza del molare estratto mesi fa si stia facendo strada e i dolori sono dovuti a quello e cosi l'infiammazione che segue? Grazie
Caro Signor Gianni, il dolore è dovuto evidentemente ad una pericoronite (infiammazione dei tessuti molli intorno alla corona del dente in disodontiasi). Disodontiasi è una alterazione dell'eruzione! Bisogna solo valutare se il dente del giudizio possa erompere bene o no! Se fosse no, va avulso (estratto)! Attenzione a valutare anche l'antagonista che se venisse avulso il dente in questione, estruderebbe per cercare il contatto occlusale con esso e che non potrebbe ovviamente trovare con la conseguenza di possibili patologie gnatologiche ossia di combaciamento dei denti! Questo sempre che nella visita venga confermato tutto questo e non magari una patologia endodontica o cariogena del dente! Si faccia vedere dal suo Dentista. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

... dalla descrizione dei sintomi la causa sembra imputabile al dente del giudizio. Una risposta precisa può essere fornita da una visita specialistica previa valutazione di una radiografia ortopanoramica. Saluti.

Scritto da Dott. Vincenzo Carpentiere
Barletta (BT)

Gentile Sig. Gianni, se il 26 è stato estratto correttamente (nel senso che non vi dia ancora un residuo)è quasi impossibile possa causare ancora problemi. Pertanto bisogna sospettare un problema al dente del giudizio. Sarà compito del suo dentista decidere il da farsi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Gianni, con dei linfonodi ingrossati non occorrono risposte via internet, ma una celere vera visita odontoiatrica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)