Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 5

Vorrei gentilmente sapere se il piano di trattamento proposto è da voi considerato ben strutturato

Scritto da Luigi / Pubblicato il
Salve a tutti e complimenti per il servizio reso! Per tanti anni ho dovuto, mio malgrado, rinunciare alle cure dentistiche, ma adesso ho deciso di affrontare il problema. Un odontoiatra della mia zona ha riscontrato la seguente situazione e proposto questo piano: 1. Estrazione dentale e ricostruzione gengivale di 14, 16 e 46; 2. Rigenerazione ossea, causa rarefazione, di 14, 16 e 46; 3. Devitalizzazione, cura canalare, ricostruzione dentale e gengivale del 26 per lieve infezione apicale (cisti?); 4. Applicazione apparecchio ortodontico per correzione posizione del 14 (mancherebbe spazio per il successivo impianto); 5. Impianto endosseo (senza punti di sutura) a guida computerizzata e completo di corona, per mancanza di 14, 16, 36 e 46. Alla luce di quanto scritto e allegato, che come ben so sicuramente non potrà mai sostituire una visita medica diretta e ben fatta, vorrei gentilmente sapere se il piano di trattamento proposto è da voi considerato ben strutturato  Grazie infinite e buon lavoro!
Sig. Luigi, estremi mali, estremi rimedi !!! Sembrerebbe che lei sia in buone mani, per cui mi raccomando, se intraprende questa strada, dovrà sempre essere dedito alla visita semestrale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Signor Luigi, eppure è un uomo fatto di 35 anni! Quindi in grado di capire tre cose fondamentali: 1- Rispetto, fiducia e stima verso il suo Dentista, che fine hanno fatto? Come può mettersi in cura da un Dentista se poi ha bisogno di conferme addirittura via Web su una terapia proposta? Perchè non ha più Fiducia e Stima in Lui? E' importante che lei riesca a "ricucire" per così dire un buon rapporto di Stima e Fiducia Reciproca! Senza queste, il rapporto Medico-Paziente non ha senso! Spiegatevi, parlatevi e vedrà che si accorgerà che il suo Dentista sta facendo il possibile per essere Utile e Professionale per la Cura e la Salute della Sua Bocca. 2- Noi, almeno io non sono qui per giudicare il "lavoro Professionale dei Colleghi, ci mancherebbe altro! Sarebbe non Deontologico, inutile, e andrebbe oltre le nostre funzioni di Dentisti Italia che devono rispondere a domande su patologie dei pazienti, non giudicare o confermare o fare i supervisori delle cure proposte, ma scherziamo veramente?! 3- Lei crede veramente poi che basterebbe una OPT postata via web per fare Diagnosi Clinica pluridisciplinare, emettere una Prognosi, pianificare una terapia Odontoiatrica riabilitativa completa? Non si agisce così caro Signore! Abbia più rispetto è per il suo Dentista e per questa Nobile Professione e per Noi o almeno per Me!Se ha, come dimostra di avere, bisogno di conferme perchè è lampante che non si fida del suo Dentista, non si faccia curare da Lui, non ci sono i presupposti di Stima e di Fiducia! Se ha questa necessità, come l'ha, si faccia visitare da un Dentista in cui abbia piena Fiducia e che Stimi veramente, ma di persona e clinicamente! O tutto questo lo vuol fare per non pagare la visita? E' infatti troppo comodo il fare una visita, farsi fare un piano di cura e poi "gratis" chiedere conferma agli esperti Dentisti di questo meraviglioso Sito Dentisti-Italia! Troppo "comodo" anche se La ringrazio per la Fiducia e per la Stima per Noi ma mi scusi sa, ma proprio non ci siamo! Se venissi mai a sapere che un mio paziente facesse o avesse fatto questo che fa Lei, lo rifiuterei come paziente! E' scorretto e profondamente sbagliato quello che sta facendo; si ravveda, mi permetto di dirle, quindi non posso e non voglio rispondere alle sue domande, non mi compete e sarebbe "immorale" da parte mia! Mi dispiace vedere che sempre più, accadono queste cose inammissibili!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia, Endodontia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Francamente mi sembra ottimo... Per l'implantologia nella arcata superiore forse una TAC direbbe meglio se viene bene, ma sembra di si. Qualche operatore la fa sempre, qualcun altro quasi sempre..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Non so che cosa intenda per "ricostruzione gengivale", comunque l'implantologia con eventuale rigenerazione ossea è necessaria.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Io non estrarrei il 14 e il 16: il 46 si; poi proporrei l'estrazione del 38.

Scritto da Dott. Gianfranco Gentile
Locorotondo (BA)