Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 9

Dolore al palato molle

Scritto da Veronica / Pubblicato il
Salve, cerco di spiegare in breve il mio problema. Sono una ragazza di 22 anni e da circa 11 anni  ho un problema. Mi capitava qualche volta (problema che mi porto tutt'ora) che quando ingerivo il primo cibo della giornata avvertivo un fortissimo dolore al palato molle, così forte che non potevo continuare a mangiare ma fare degli sciacqui con l'acqua fin quando non passava, poi basta non capitava più durante il giorno. Da ieri sera però questo dolore è diventato costante e incessante, dolore prevalentemente al lato sinistro del palato molle(anche in quelle striscie che sembrano branchie) dolore che si irradia anche all'esterno (cioè mandibola e orecchio). Sto facendo sciacqui con alovex e stasera ho preso pure un'antibiotico. Non so più cosa fare il dolore mi fa diventare pazza, non ho mai saputo cosa possa essere ma siccome capitava una volta al giorno, non tutti i giorni, e con sciacqui d'acqua passava subito non gli ho mai dato un peso eccessivo. Non ho un bel palato anzi alquanto strano vi allego una foto. Ringrazio in anticipo per la risposta che spero mi venga data presto perchè è davvero brutto. Attendo con ansia. Grazie.
Sig.Veronica, le macule presenti alla gengiva palatale SX devono essere accertate, le consiglio una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Il suo palato, sul mio monitor sembra assolutamente normale tranne che per la porzione corrispondente al marigne palatino dell' elemento 27 e in parte 28. Ma non si sta 11 anni con un problema del genere. Farei indagare la bocca da un bravo dentista al più presto. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

E in 11 anni di questo problema (la metà della sua vita) cosa le hanno detto i medici ospedalieri cui si è rivolta per analisi e rx e diagnosi??

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

I sintomi e la storia che lei riferisce fanno pensare ad una forma di tipo nevralgico. Esistono un infinità di sindrome nevralgiche cervico-facciali, spesso molto atipiche e di difficile inquadramento. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Giuseppe Murruni
Giussano (MB)

Cara Signora Veronica, non precisa se in questi 11 anni sia andata dal Dentista e che diagnosi sia stata fatta! Sa, via web non è possibile risponderle. Le posso dire solo che non è niente di oncologico grave perchè in 11 anni non sarebbe qui a raccontarlo! Lo preciso perchè mi sembra di intravedere questa sua paura tra le righe, quindi Tranquillissima, si tratta di un'altra patologia che non è detto che sia orale ma potrebbe essere u riflesso, una sinalgia di una patologia di un organo anche distante dalla bocca! Si faccia visitare ovviamente da un Dentista e poi se non si giungesse ad una diagnosi, da un Neurologo e infine da un Medico Specializzato in Medicina Interna! Di più non posso dirle via web!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

In effetti queste macule sul 27 e 28 sono un pò strane.. bisogna visitare. Però 11 anni mi sembra un eternità con qualsiasi problema. Probabilmente sarà qualche problema nevralgico bisogna vederci chiaro. A sua disposizione per chiarimenti la saluto. Dr Orazio Bennici

Scritto da Dott. Orazio Maximilian Bennici
Catania (CT)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente mi complimento con Lei per le foto eseguite, sembrano foto professionali anche ben fatte, il consiglio è quello di recarsi quanto prima presso un odontostomatologo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)

Gentile Sig.ra Veronica, sembra vi siano delle lesioni nella zona 27 – 28, di più via web non si può dire. Escluderei lesioni tumorali perché 11 anni sono troppi, ma deve assolutamente indagare il problema facendosi visitare da un bravo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Cara signora il suo è un problema abbastanza insolito, che per essere risolto necessita di un approccio multidisciplinare. Occorre che lei si faccia visitare al più presto da un patologo orale e magari un dermatologo e un internista. Per ulteriori chiarimenti rimango a sua disposizione

Scritto da Dott. Vincenzo Gueli
Catania (CT)