Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 8

Se guarisse completamente l'infezione, potrei pensare a un episodio?

Scritto da Gino / Pubblicato il
Buona sera, ieri sono stato al pronto soccorso in una clinica privata per un dolore ad un dente incapsulato due anni fa poiché all'epoca cariato. Faccio le lastre e il dente non è rotto e non c'è carie. Il problema deriva dall'impianto che al tempo non è stato fatto bene e in particolare l'ago per l'otturazione del canale ha oltrepassato lo stesso fino a qualche mm oltre e fino la gengiva. Ora prendo l'antibiotico e sta tutto già passando. E' necessario rifare l'impianto? il dentista ha detto che potrei perdere il dente quando aprirà la capsula. Se guarisse completamente l'infezione, potrei pensare a un episodio? tenete conto che per stress nelle ultime due settimane digrignavo i denti e magari il movimento ha fatto si che quella parte si infiammasse.
Caro Signor Gino, lei parla di impianto, ma poi descrive una terapia endodontica. Evidentemente si spiega male o non sa neanche cosa sia stato fatto due anni fa! Anzichè in un pronto soccorso vada da un Dentista Privato e risolverà tutto. Da quel che posso capire ha semplicemente una osteolisiperiapicale con una terapia canalare lunga da valutare clinicamente e con Rx endorale e curare eventualmente con un ritrattamento endocanalare dopo aver rimosso la vecchia terapia!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Gino, la sua domanda risulta abbastanza confusa. Parla di corona su di un dente devitalizzato e poi cita un impianto. Le consiglio di rivolgersi ad un buon dentista che con una visita accurata potrà valutare attentamente la sua situazione e scoprire la causa del suo problema. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Se, come sembra di capire, lei sta parlando di una cura canalare effettuata male e non di un impianto endosseo, che è tutt'altra cosa, il problema si ripresenterà a più o meno breve scadenza. Ma è sufficiente un ritrattamento o, nella peggiore delle ipotesi una richiusura, per via retrograda, dei canali, per risolvere il problema. Si rivolga al suo dentista di fiducia e non si illuda, il problema tornerà a farsi vivo e non le conviene rinviare, perchè il danno può solo peggiorare. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Bruno Cirotti
Roma (RM)

La sua domanda non è chiara. Se ciò che dice è stato affermato dal suo dentista, si faccia mettere tutto per scritto e ce lo invii e saremo più precisi.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

La sua domanda e' molto lacunosa e confusionaria, non penso sia possibile una risposta certa. Non in accordo con il collega colla.

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Gentile Sig. Gino se il problema e' di natura endodontica basterebbe rifare la devitalizzazione. Si rechi da un odontoiatra, sarebbe meglio. Cordiali saluti. Diego D'Amico

Scritto da Dott. Diego D'Amico
Napoli (NA)

Sig. Gino, concordo con il dott. Colla, si faccia mettere tutto per iscritto e poi ci riscriva.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile signor Gino, mi par di capire che lei ha avuto una cura endodontica (devitalizzazione) e per ricostruire il moncone per la corona le è stato messo un perno endoradicolare che lei chiama impianto. Tenga presente che è possibile, con le dovute caute togliere la corona, rimuovere il perno e rifare la terapia canalare o in alternativa fare un' apicectomia. Il suo dentista le spiegherà tutto nei dettagli.

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)