Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 6

E' possibile che un dente devitalizzato si possa fratturare dopo pochi mesi?

Scritto da Davide / Pubblicato il
Buongiorno a tutti.... vorrei sottoporvi un mio quesito che mi "frulla" in testa oramai da giorni... il mio dentista ha dovuto rifare una otturazione (non fatta da lui) debordante sul 2 premolare superiore dove si sfilacciava il filo interdentale in quanto secondo lui infiltrata (sentivo l'aria della poltrona) essendo molto profonda mi ha detto che l'otturazione era già dentro alla camera ed e' rimasto basito...e quindi ha dovuto devitalizzarlo....pazienza...quello che mi ha infastidito e che subito ha lavorato con i guanti ma poi se li e' tolti..premetto che non mi ha messo le mani in bocca dunque non mi ha toccato o inserito le dita nella bocca... quindi chiedo ma è possibile lavorare in questo modo ? devo denunciare ai nas questo comportamento ? secondo cosa significa otturazione nella camera? terzo è possibile che un dente devitalizzato si possa fratturare dopo pochi mesi? grazie e scusatemi per i termini imprecisi e poco tecnici...non essendo un medico... saluti Davide
Caro Signor Davide, ne parli apertamente col suo Dentista. Lei non specifica cosa abbia fatto senza guanti! Poi noi, io almeno, non sono qui per queste cose! Si chiarisca col suo Dentista con molta più fiducia di quanta ne mostri! Per i significati che chiede se li faccia spiegare da lui, in ogni caso otturazione in camera significa che l'otturazione è nella camera pulpare. Il dente, all'interno della corona ha una camera pulpare sul cui fondo ci sono le aperture di ingresso per i canali endodontici. La camera pulpare e i canali sono costituiti da tessuto vascolare arterioso, venoso linfatico e nervoso che costituiscono la cosiddetta polpa dentale. La camera ha un Tetto di dentina che la separa dal resto del dente. La otturazione era stata fatta aprendo questo tetto o per errore o perchè la carie si estendeva oltre esso. In questo caso si sarebbe dovuto devitalizzare il dente. Mi sembra strano che sia stata ricostruita una otturazione in camera pulpare senza che sia stato devitalizzato il dente. Chiarisca col suo Dentista il Perchè ed il percome di tutto! Per la terza domanda sulla frattura la risposta è purtroppo si è possibile. Ci sono tante variabili che intervengono e non possono essere sempre e comunque previste! quindi non dia colpe che non esistono. Anche per i guanti se uno prende per il manico uno specchietto per dare una occhiata a qualcosa in bocca, senza toccarla per le mani, non è niente, non si fissi e ne parli apertamente col so dentista che merita più rispetto di quanto lei gliene dia!, sa!? Questo le preciso anche se personalmente rimetto sempre i guanti se dovo rivedere qualcosa in bocca anche se tocco solo un manico di specchietto! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in CagliariCordialmente Gustavo Petti, Parodontologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente la quantità di domande che pone depongono per un'elevato grado di sfiducia sull'operato del suo dentista. L'egregio dott.Petti che saluto, le ha dato perfette indicazioni cliniche, io aggiungerei solo che se il suo dentista ha applicato la diga di gomma e poi si è tolto i guanti per alcune operazioni inerenti il suo intervento non necessariamente questo è indice di scarsa cura ed attenzione all'igiene, infatti con la diga è come se il suo dente isolato fosse totalmente protetto dall'ambiente circostante, quest'ultimo, ossia la cavità orale è fortemente settico, non in genere le mani dell'operatore. Poi viene da sè che non farei molto senza guanti, ma per mia protezione, non del paziente. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia

I Nas hanno altre cose cui pensare. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Davide, personalmente preferirei in bocca due mani ben lavate, che dei guanti non sterili provenienti dalla Malesia o dalla Cina, come succede nella maggior parte dei casi. Le ricordo che i guanti servono principalmente a proteggere l'odontoiatra dalle patologie infettive del paziente.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Il mio parere è in linea con quello espresso dal dott. Ruffoni. Anche io ho delle operazioni (tipo la presa delle impronte) che preferisco eseguire senza guanti. Per non dare adito a dubbi, le dico che ho posizionato il lavandino in modo che il paziente veda che lavo le mani due volte, la prima con del normale sapone commerciale e poi con della sapone disinfettante apposita, per finire con un gel di amuchina strofinato fino ad evaporazione (con spazzolino sotto le unghie etc etc). Le posso assicurare che le mie mani al termine di questa operazione sono di gran lunga più "abatteriche" di qualsiasi guanto monouso in commercio. E' altresì chiaro che invece i mezzi di protezione e prevenzione sono immancabili in praticamente tutte le altre manovre odontoiatriche. Per quanto riguarda otturazione nella camera significa che non vi è più confine netto tra il pavimento della cavità cariosa ( o della precedente otturazione infiltrata) e la camera pulpare, decretando così la morte del nervo. Lascerei ai loro importanti compiti i Nas. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

1)- Secondo lei un dentista dovrebbe usare i guanti anche quando dorme? Altrimenti lei correrebbe a denunciarlo ai carabinieri? Davide, ma la testa le "frulla" spesso in questo modo? 2)- "Otturazione nella camera" significa che l'otturazione era a contatto diretto con la polpa dentale: in questo caso si procede con la devitalizzazione del dente. 3)- Un dente devitalizzato va incontro a disidratazione e diventa fragile: per questo sarebbe bene incapsularlo, altrimenti rischia di fratturarsi facilmente, anche dopo alcun mesi. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia