Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 5

Il mio dentista mi ha raccomandato di non fare sciacqui nè usare spazzolino o collutori vari per 2 giorni per non togliere il coagulo

Scritto da Manuel / Pubblicato il
Salve, ho una domanda da porvi: Questa mattina, 21 aprile, sono andato dal mio dentista di fiducia (bravissimo, Quando un professionista merita, bisogna darne atto!) per l'estrazione del mio primo dente del giudizio (l'ottavo superiore-destro). Devo ammettere che è stata più la preoccupazione che il resto: 5 minuti, niente punti ed il doppio per i complimenti orgogliosamente fatti. Non sto facendo uso di antinfiammatori o antidolorifici perchè ho solo il normale gonfiore ma non dolore. A detta del mio dentista non c'era nemmeno bisogno dell'antibiotico, tuttavia ho preferito prenderlo sotto consiglio del mio cardiologo dato che, seppur in forma lieve, son sofferente di una lieve insufficienza mitralica con prolasso quindi, in tali casi, è d'obbligo per me un antibiotico per evitare che germi vadano ad attaccare direttamente la mia valvola cardiaca. Il mio unico dubbio riguarda l'igiene orale: il mio dentista mi ha raccomandato di non fare sciacqui nè usare spazzolino o collutori vari per 2 giorni per non togliere il coagulo ed evitare sanguinamenti. Tuttavia ho pensato che, non avendo punti ma una ferita, non è rischioso non curarsi l'igiene orale (seppur per soli 2 giorni) con pericolo di una infezione? (per quanto l'antibiotico Velamox 1g dovrebbe evitare proprio ciò). Voi cosa mi consigliereste in tal senso? Vi ringrazio anticipatamente per una vostra eventuale risposta
Gentile Manuel, vi è una forte contraddizione in quello che afferma sulle eccellenti capacità del suo dentista se poi viene a chiedere informazioni a noi e via web circa le raccomandazioni post-estrattive avute. Pertanto, per tale ragione, non rispondo alla sua domanda in quanto ritengo che il rapporto fiduciario non deve venire meno.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signor Manuel, precisa: "mio dentista di fiducia (bravissimo, Quando un professionista merita, bisogna darne atto!)" e poi chiede a noi! Sono "basito" per usare un termine di moda oggi! Però, visto che non è stata fatta una adeguata e doverosa profilassi antibiotica in un cardiopatico, anche se di modesta entità, profilassi che sarebbe dovuta essere doverosa, e visto che non le è stato prescritto nessun colluttorio a base di clorexidina o altra sostanza per disinfettare la ferita con sciacqui da fare dopo i tre pasti principali e la sera prima di dormire, come vede le ho risposto lo stesso! Non perda per questo la Fiducia ma chiarisca con Lui il problema. Io le ho risposto perchè nel momento in cui lei pone una domanda ed io decido di rispondere, lei diventa automaticamente almeno per quella risposta mio paziente, ed io ho quindi il dovere di dire la verità! Come ho fatto mio malgrado!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Le indicazione che le ha dato sono corrette. Al limite può lavare gli altri denti (magari senza dentifricio per non sciacquare) e limitarsi a strofinare la ferita con un batuffolo di cotone intriso in colluttorio a base di clorexidina 0,2% o H2O2 10 volumi. Del resto posso solo dirle che le nuove indicazioni sono di non fare più la profilassi antibiotica per insufficienza mitralica congenita, ma è corretto che abbia seguito le indicazioni del suo cardiologo perché magari aveva altre ragioni per somministrarglielo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Manuel i consigli di un odontoiatra di fiducia iscritto all'ordine dei medici non devono essere messi in discussione, perché questa figura è l'unico responsabile della sua bocca.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sig. Manuel, abbia fiducia e segua i consigli del suo dentista. Cordiali saluti.

Scritto da Dott.ssa Barbara Boniello
Ciampino (RM)