Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 7

Dolore al dente dopo cura canalare

Scritto da valerio / Pubblicato il
Buogiorno. Ho fatto una cura canalare ad un molare (settembre 2008). Poi messa la capsula. Ad aprile, forte dolore, ho preso un antibiotico d'accordo con il dentista ed è passato. Varie radiografie da aprile ad ora non hanno mai mostrato nulla. Però ogni tanto avverto un fastidio. Nelle ultime tre settimane il fastidio è stato costante ed il dentista ha riaperto un canale. temo dovrà rifarlo con gli altri. E' un caso normale? Passerà, rifacendo la cura canalare? Ho paura di perdere il dente o che possa essere altro (tipo malore del giudizio, anche se il dottore, per fortuna, lo escluderebbe). Cosa ne pensate? E' capitato ad altri di avere "fastidio" e nulla in evidenza dalla radiografia? Grazie. Un paziente "ansioso".
Sig. Valerio, Settembre dovrebbe essere 2007, il suo curante, non vedendo all' rx nulla di anomalo, ha deciso il ritrattamento,l o faccia finire di lavorare...può capitare e non dovrebbe soprattutto con i pazienti "ansiosi. Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Valerio, la medicina non è una scienza esatta per cui ,come in tutte le sue varie branche, possono esserci imprevisti o guarigioni differenziate nei tempi e nei modi da caso a caso. Dal 1983 eseguo terapie canalari e non sono state tutte rose e fiori. Mi sembra che quanto sta facendo il suo dentista sia corretto: si tratta di dargli tempo. Valuti con lui, caso mai , se la capsula che ha messo sul dente devitalizzato ha un cosidetto "precontatto", cioè in parole povere lavora più del dovuto col dente antagonista.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giovanni Ghio
Livorno (LI)

Sig. Valerio, come alcuni colleghi hanno già riferito, a volte dopo una ritrattamento permane una certa dolorabilità dovuta alle manovre di strumentazione all'interno dei canali che si estrinsecano ai recettori di dolore e pressione a livello apicale. Penso che la prima terapia sia stata in effetti eseguita a Settembre 2007 e poi questa primavera la consegna della capsula. Se in Rx non c'era nulla, perchè le ha ritrattato un canale e forse dovrà farlo anche con gli altri? Le consiglio di chiedere al collega se per caso ha valutato anche la problematica dal punto di vista parodontale: non è che c'è una tasca o un interessamento di una forcazione (vuol dire che c'è infiammazione e riassorbimento osseo attorno alla zona dove le radici di un molare si dividono nell'osso) Questo potrebbe spiegare l'assenza di segni radiografici legati alla devitalizzazione. Oppure di valutare l'eventuale presenza di un microfrattura longitudinale di una delle radici. Comunichi quanto sopra al collega, vedrà che con un pò di pazienza arriverà alla soluzione del suo caso e non sia troppo ansioso! Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Lazzari
Cernusco sul Naviglio (MI)

Sig. Valerio, capita e come, se legge le nostre risposte precedenti, può farsi una cultura in materia. Cerchi di essere più chiaro possibile con il suo odontoiatra nel localizzare e descrivere il tipo di dolore, in modo di poter fare una buona diagnosi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Una certa percentuale di trattamenti (pur se fatti al meglio con diga, ingrandimenti o microscopio) non hanno successo, talvolta il ritrattamento può essere una soluzione (il passo successivo è la chirurgia). In linea di massima mi sembra che a Lei non succeda niente di così preoccupante.

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Valerio può succedere, devi avere un pò di pazienza comunque non perderai il dente, tranquillo. Correttamente fai rx rvg e fai verificare la congruità dei canali trattati altrimenti puoi farli tranquillamente ritrattarli dallo stesso odontoiatra

Scritto da Prof. Francesco Inchingolo
Barletta (BA)

La terapia alla quale si sta sottoponendo è un ritrattamento canalare, capita...a tutti purtroppo i limiti bisogna sempre tenerli in considerazione. il suo dentista sta eseguendo la giusta prassi il ritrattamento si affidi tranquillamente alle sue cure. Saluti

Scritto da Dott. Roberto Perasso
Genova (GE)