Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 7

Seguito 2 domanda del 23/10/2008: Spostamento di un dente a causa di un colpo in palestra

Scritto da nancy / Pubblicato il
Grazie mille a tutti i dentisti che mi hanno risposto! Poco fa ho fatto una sorta di test delle vitalità (consigliato da una mia amica che studia odontoiatria) mettendo del ghiaccio prima in un dente e poi su quello che ha subito il colpo...nel primo sento subito la sensazione di freddo nell'altro avviene in ritardo! Questo decreta la morte del mio dente?
Se il dente fosse necrotico non sentirebbe niente. Il fatto che abbia una risposta ritardata può avere 2 significati: 1) la situazione infiammatoria maschera la sensibilità del dente; 2) il dente, purtroppo, sta andando in necrosi. Comunque il test al freddo deve essere fatto nelle stesse condizioni e confrontando la risposta con l'elemento controlaterale (ove possibilile). Spesso quando il dente è in necrosi si ha anche risentimento periapicale (alla fine della radice) riscontrabile con il test della percussione (da evitare almeno ora, soprattutto fatto in modalità fai-da-te). Consiglio: attenda ancora, se il dente decide di morire c'è ben poco da fare! Lo lasci un po' in pace, ma faccia controlli periodici dal suo dentista. Buona domenica
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Pallavera
Cornegliano Laudense (LO)

Sig. Nancy, la prova che ha eseguito non sempre fa diagnosi, stia serena, non si può prevenire l'eventuale necrosi. Come le ho già riferito, il dente necrotico si può salvare con un buon trattamento canalare, si faccia controllare dal suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

No, decreta pero' uno stato di sofferenza pulpare che puo' anche evolvere in necrosi. Il dente va controllato ad intervalli regolari di tempo ripetendo la prova di vitalita'. Nel caso la risposta al freddo, dovesse cessare del tutto, bisignera' procedere alla terapia canalare (devitalizzazione). Cordiali saluti

Scritto da Dott. Riccardo Della Ciana
Civitanova Marche (MC)

Gentile Nancy, non può far altro che far monitarare, dal suo curante, l'evoluzione. Non è nelle mani di nessuno il destino del suo dente...Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Nancy, stia tranquilla non si preoccupi. Il suo dente, comunque vadano le cose, non lo perderà a patto che vada dal suo dentista (se ce l'ha) e se lo faccia curare (cioè devitalizzare), anche se poi non è detto che sia già in necrosi. Bisogna, comunque, aspettare ancora del tempo prima di poter fare una diagnosi certa. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Salvatore Tinnirello
Palermo (PA)

Gentile Nancy, il fatto che il dente comunque risponde è un dato posistivo, però non può considerarsi un fatto conclusivo, va sempre monitorato. da Palermo Cordiali saluti

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Nancy, non è morto! Solo dopo sei mesi puoi con certezza verificare la vitalità del dente. Buona fortuna

Scritto da Prof. Francesco Inchingolo
Barletta (BA)