Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 7

Il dentista ha trovato la causa delle mie scosse ai denti arcata superiore destra

Scritto da marina / Pubblicato il
Buongiorno, ho cambiato dentista e questi ha trovato la causa delle mie scosse ai denti arcata superiore destra. Innanzi tutto mi ha fatto un ortopanoramica che evidenziava una carie in pulpite sul secondo molare destro superiore ( che era appena stato trattato ed otturato per una carie dal dentista precedente), poi mi ha fatto un'endorale in loco e ha proceduto alla devitalizzazione in tre sedute. Due con medicazione al temine della quale ha eseguito endorale e la terza per la ricostruzione avvenuta lunedì scorso. Il medico ha trovato solo due canali o cmq due nervi, anche visionando al pc l endorale prima e dopo il trattamento vedeva i due canali trattati ma il terzo nervo assolutamente non c'era. Nell ultima seduta mi spruzzava acqua , aria per pulire ritengo e sempre senza anestesia io non sentivo alcun male, solo una leggera dolenzia perchè avevo cmq avuto una forte infiammazione. A distanza di tre giorni io mangio e mastico sulla parte senza problemi. Il medico mi dice che gli è già capitato, specialmente o solo con donne di trovare solo due nervi in quella sede. Me lo confermate? Io vivo nell ansia che all improvviso compaia il dolore per il terzo nervo che chissà dov era. Il Dentista mi aveva detto di averlo molto cercato ma che non intendeva distruggermi il dente e che cmq con le medicazioni inserite il nervo, qualora ci fosse stato, sarebbe morto. Inoltre ho un pò di raffreddore e sinusite e ho sviluppato una certa sensibilità gengivale agli incisivi davanti ( devitalizzati e ricostruiti da 20 anni) e sotto un ponte sempre arcata dx superiore che, mi dice il dentista, presenta un irritazione gengivale dovuta a malaocclusione e bruxismo), specialmente se bevo acqua minerale gassata o se inspiro..eppure sono a casa ma l aria è freschina. E' normale può accadere? Il dentista che ha visionato la mia bocca e l ortopanoramica e endorale del ponte e composto da due premolari ( di cui uno vitale) e un molare e l incisivo adiacente mi ha assicurato che non ho altre carie. Può il raffreddore o la sinusite esacerbare questa sensibilità...o l infiammazione recente..sono in cura dentistica da due mesi e mezzo ma questa sensibilità l avverto soprattutto dopo l ultima seduta quando ho sviluppato anche sinusite e leggero raffreddore. Grazie in anticipo e sinceri auguri di buon Natale

Precedenti:
http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/odontoiatria/4871_ablazione-del-tartato.html
Gentile Marina, il suo dentista ha eseguito tutti gli opportuni accertamenti per verificare la congruità della devitalizzazione pertanto non c'è alcun motivo di stare in ansia e chiedere in giro conferme sull'operato del suo dentista. Le consiglio di avere un maggiore rispetto e fiducia verso chi si è adoperato ed applicato per risolvere i suoi problemi. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Marina, già da tempo, da tre domande fa, le avevo risposto che non era chiaro neanche come si sia arrivati alla diagnosi di Nevrite per questi fastidi dolorosi attribuendo la causa dell'infiammazione del nervo trigemino ai lavori odontoiatrici restaurativi fatti dal Dentista. Ma su cosa basa questo Neurologo questa sua curiosa diagnosi? E cosa centra il non avere fatto l'ablazione tartaro sul ponte? Ci sono troppi Medici, troppi Specialisti che invadono il "campo altrui". Lei chiede" Un aiuto a comprendere ". E le avevo consigliato di mettersi nelle mani di un buon Dentista. Bene, così ha fatto ed ha risolto, sinceramente un grazie me lo sarei aspettato! In ogni caso ne sono felice per lei. Tanti Auguri per Natale ed Anno Nuovo. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Marina, ho già risposto con due post alle sue domande precedenti e, mi consenta rispondere a quest'ultima, solo con lo scambio degli auguri di buone feste. A buon intenditore poche parole!

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Marina, è possibile che un dente abbia solo due canali, le varianti anatomiche sono numerose. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Marina, ansie perchè non si trova un canale! Posso capire un’ansia per un tumore maligno della bocca, se quel dente farà male, lo ritratteranno e ricercheranno il terzo canale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Abbia fiducia nell'operato del suo dentista

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Il suo dentista saprà sicuramente farle una diagnosi e poi una terapia appropriate

Scritto da Dott. Giuseppe Guiducci
Pescara (PE)