Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 7

Con l'anestesia generale si possono curare le carie o vengono solo tolti i denti?

Scritto da giovanna / Pubblicato il
Buongiorno sono una mamma disperata perchè mia figlia che ha 9 anni ha una carie ad un dente permanente. L'ho portata da tutti i dentisti del mio paese, ma non sono riusciti a curarla perchè mia figlia ha paura e piange; mi hanno detto tutti di andare in ospedale e fare l'anestesia generale. Volevo chiedere se con l'anestesia generale si possono curare le carie o vengono solo tolti i denti?
Gentile Sig.ra Giovanna, in odontoiatria l'anestesia generale viene praticata solo in casi sporadici in quanto generalmente tutte le prestazioni odontoiatriche vengono effettuate in anestesia locale. Il problema di sua figlia può essere superato con un supporto psicologico appropriato da parte sua e da parte del suo dentista ed, in ogni caso, in ultima analisi e se proprio necessario, sarebbe meglio ricorrere alla sedazione cosciente con ossigeno e protossido d'azoto che riduce l'ansia e rende il paziente più collaborante. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Giovanna, il collega dott. Santomauro le ha già spiegato esaurientemente le eventuali procedure da seguire sulle quali concordo pienamente poichè l'anestesia generale per curare una carie è assolutamente esagerata ed inoltre non priva di eventuali complicanze. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Giovanna, a parte che esiste la sedazione Cosciente, molto più sicura della anestesia generale che è altamente sconsigliabile, direi assurdo, applicare per curare una carie, solo perchè sua figlia ha comportamenti "caratteriali"! Con un approccio adeguato del Dentista il problema viene superato. Personalmente in 34 anni di Onorata Professione non ho mai avuto questi problemi, proprio per l'approccio giusto al paziente "difficile", di qualsiasi età! L'anestesia totale ha sempre una percentuale di complicazioni gravi, fino alla morte ed è inconcepibile che venga solo citata per curare una carie e più carie o estrarre denti come dice lei, o in senso lato per fare qualsiasi intervento in Odontoiatria! Siamo Medici non "macellai"! Poi si soffermi sul comportamento di sua figlia che spesso deriva da comportamenti errati di noi Genitori, (anche se inconsapevoli perchè dettati solo da amore verso il proprio figlio) e segua il mio consiglio: sia la bimba che lei e suo marito sarebbe bene che faceste un bella chiacchierata con un neuripsichiatra infantile o con uno psicologo clinico o meglio ancora con uno psicoanalista! Risolverà così alla fonte questo problema che potrebbe essere molto più serio di quanto pensi ed avere radici profonde nell'inconscio più intimistico di sua figlia! Non è "normale" che la bimba a 9 anni faccia questi "capricci" o abbia "queste paure"!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.Giovanna, sua figlia oggi ha paura per una carie, cosa farà un domani una narcosi per ogni stupidaggine, forse occorre rivedere i rapporti tra lei e sua figlia, la sedazione cosciente potrebbe essere una buona alternativa.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig.ra Giovanna, ricorrere all'anestesia generale per curare un dente è assolutamente controindicato. Il dentista deve effettuare un'appropriato supporto psicologico. Spesso, con un po' di pazienza, si riesce ad ottenere la fiducia dei giovani pazienti. In ultima battuta si può ricorrere alla sedazione cosciente con protossido. Anche ricorrendo al protossido il supporto psicologico è comunque indispensabile. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

con la sedazione cosciente può risolvere la sua situazione

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Legga i miei numerosi articoli sulla sedazione con protossido. In genere si risolvono tutti i problemi di collaborazione, con una tecnica del tutto innocua.. Per rispondere alla sua domanda, io ho strappato molti bimbi così dalla anestesia generale, pericolosa e non istruttiva (quante altre dovrà farne poi nel corso della vita, per curare i denti??) ma rarissimamente, in tutta Italia, ho avuto sentore di cure fatte in totale. In genere, purtroppo si tratta di estrazioni..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia