Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 13

Disodontiasi di 8+8+

Scritto da marco / Pubblicato il
Salve, sono un ragazzo di 23 anni ho fatto una ortopanoramica delle arcate dentarie, Nei risultati è stato riscontrato una Disodontiasi di 8+,8+ . Volevo sapere di cosa si trattava...e come devo intervenire? mi devo preoccupare? tengo molto alla cura dei denti e a tutta la bocca..devo dire la verità sono un pochino agitato!! spero possiate darmi una risposta nel più breve tempo possibile..grazie e cordiali saluti Marco
La disodontiasi è definibile come una difficoltà di eruzione. Tuttavia si ricordi che la diagnosi è sempre bene sia eseguita da un odontoiatra che, oltre a stabilire con certezza se si tratti di una reale disodontiasi, le può consigliare se sia opportuno estrarre o meno i suddetti denti del giudizio superiori. A disposizione

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

La disodontiasi dell'ottavo dente è una difficoltà all'eruzione del dente stesso che può avere diverse cause; le più frequenti sono una malposizione o rotazione del dente stesso oppure un'arcata troppo stretta e quindi mancanza di spazio. Si tranquilizzi in quanto il tutto è assolutamente benigno e direi piuttosto frequente. Consulti il suo odontoiatra di fiducia che saprà consigliarlo per il meglio in quanto è una patologia assolutamente comune.

Scritto da Dott. Massimiliano Barcali
Livorno (LI)

La spiegazione gliela hanno data i colleghi. Vada dal suo dentista che la consiglierà per il meglio

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

Caro Marco la disodontiasi degli ottavi è comunissima. Bisogna solo valutare se questa alterata posizione dei denti "del giudizio" sia tale da precludere una futura eruzione completa o meno. Qualora tu dovessi essere portatore di una malocclusione di base e' consigliabile la loro avulsione chirurgica effettuata da un chirurgo esperto. Se vuoi contattami per ulteriori approfondimenti sono a tua disposizione

Scritto da Dott. Francesco Sacco
Salerno (SA)

Gentile Marco, la disodontiasi è una difficoltà di eruzione di un dente che si accompagna a dei sintomi caratteristici (soprattutto dolore). Quindi non è possibile fare diagnosi di disodontiasi dalla sola radiografia panoramica. La Rx ci permette solo di dire se il dente è posizionato in modo corretto per l'eruzione oppure in modo anomalo (tale da rendere impossibile la corretta eruzione). La disosontiasi, che è una eruzione associata a dolore e altri sintomi, può colpire qualunque dente durante la sua eruzione, anche denti che sono in una posizione corretta per l'eruzione. E' più frequente a carico dei denti del giudizio per una serie di motivi anatomici. Generalmente, se non c'è nessun sintomo, non vi è l'indicazione ad intervenire. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Pasquale Venuti
Mirabella Eclano (AV)

Caro Marco, disodontiasi significa anomala eruzione dei denti. E' una cosa che accompagna spesso i molari del giudizio come nel tuo caso ossia gli ottavi ma anche denti come i canini ecc. In genere se non ci sono complicanze, di tipo infiammatorio, meccanico, displastico o altro e non c' è sintomatologia non devi assolutamente far nulla; nel caso contrario, se dovessero esserci problemi legati e causati da questi elementi dentari, in genere si procede ad estrarli. In ogni modo valuta dal tuo specialista in odontostomatologia con una visita il tipo di disodontiasi e se dovessero esserci problemi, in modo da toglierti ogni dubbio a riguardo. Ti saluto cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Vincenzo Bifaro
Giugliano in Campania (NA)

Gentile Marco la disodontiasi è una situzione come già detto di difficoltà di eruzione del dente, che può portare a infiammazione e dolore della zona interessata. Se ha fatto un esame Rx è perchè un medico l'ha prescritto. Faccia vedere l'esame al suo dentista che le spiegherà cosa è la disodontiasi e nel suo caso cosa l'ha comportata. Nelle peggiori delle ipotesi dovà estrarre i denti, ma questa è una decisione da prendere dopo aver consultato la radiografia. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

La disodontiasi degli ottavi (difficoltà di eruzione) è molto frequente. Le cause possono essere l'errato orientamento del dente o la mancanza di spazio (soprattutto per i denti del giudizio). Sta di fatto che a volte questa condizione provoca una serie di problemi (anche ortodontici) ai quali si trova spesso risoluzione con l'estrazione degli elementi stessi. Se la situazione non crea disturbi gli elementi possono rimanere in arcata, ma se ci sono dolori, gonfiori ecc, allora è consigliabile estrarli. In caso di estrazione bisogna prestare attenzione, per un soggetto della sua età, alla vicinanza delle radici dei denti rispetto al canale mandibolare. A volte, se la radiografia non è sufficiente, si esegue una TC Dentascan.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Emma Volpe
Siracusa (SR)

Gentile Marco, il suo è un problema comune a tanti; faccia valutare il caso al suo curante, che credo le ha consigliato di fare l'Rx, e che le dirà se i suoi ottavi saranno da estrarre o no. Saluti

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Marco, forse può tornarLe utile, oltre che leggere le ottime e utili risposte dei Colleghi, consultare l'articolo pubblicato in home page di questo portale riguardo alle indicazioni all'estrazione degli ottavi. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia