Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 10

Seguito alla domanda: Ho subito l'asportazione di un dente con sotto una grossa cisti

Scritto da fabio / Pubblicato il
Con riferimento alla mia precedente domanda, vorrei aggiungere : 1-L'antibiotico lo sto assumendo, e' lo zitromax e mi e' stato prescritto per 6gg. 2-Non e' sfiducia nel dentista, ma nemmeno quando mi fu estratto il dente del giudizio mi si era gonfiato tanto. 3-Leggo che molti di voi Dottori dicono che si poteva evitare l'estrazione. Io sono stato da 5 dentisti diversi della mia città compresi quelli specializzati nei campi di endodonzia perchè non volevo perdere il dente, ma tutti han detto che andava tolto. Concludo con un ultima richiesta. Il gonfiore e' diminuito molto ma ora ho un altro problema. Ho forti fitte e dolori specialemnte al mattino quando mi alzo dal letto ( sono sempre sotto bufren) che tendono a diminuire nel corso della giornata per poi tornare verso sera. E' normale? grazie

Precedenti:
http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/odontoiatria/3902_asportazione-dente.html
Ritengo che 5 dentisti diversi non possano essersi sbagliati tutti, in più l'hanno visitata, mentre noi abbiamo solo letto una mail. i sintomi dovrebbero ridursi in una settimana - dieci giorni. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Fabio, il fatto che il gonfiore ed il dolore, come lei afferma, siano diminuiti sono segni che la situazione è migliorata e si sta stabilizzando. Nei prossimi giorni il quadro clinico migliorerà ulteriormente. Ma per qualsiasi cosa anche minima le consiglio di informare sempre il suo medico curante. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Fabio, le ho già risposto in modo esaustivo al precedente post del 25.03.2011 a cui la rimando. Aggiungo: evidentemente l'antibiotico non è dei più indicati e poi, ancora più+ importante , deve essere accompagnato dalla terapia endodontica o chirurgica retrograda spiegata abbondantemente, se no non potrà mai "guarire". A questo punto vada da un Dentista la cui notorietà e fama e esperienza sia indiscussa!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Se chi l'ha vista ha detto che era da estrarre e sono 5 colleghi probabilmente hanno ragione e vi erano le indicazioni il gonfiore è variabile da individuo a individuo da zona a zona e non solo, in questo caso anche si è lavorato probabilmente in una zona infetta vedrà che progressivamente il dolore andrà in remissione, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Fabio, ritengo che il parere di 5 colleghi sia confortante alla diagnosi. Il post è sempre variabile da molteplici condizioni. Nel Suo caso la sofferenza creatasi precedentemente, potrebbe essere condizione delle Sue dolorabilità  successive. Segua scrupolosamente ciò che Le è stato prescritto dal curante, mantenendolo aggiornato sulle variazioni eventuali che si dovessero esprimere. Cordiali Saluti

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Per diminuire il dolore al mattino, dorma con tre-quattro cuscini, vedrà che si sveglierà meglio. Per il resto,attenda l'esito naturale dell'evoluzione post estrattiva che ogni giorno migliorerà. Cordialmente dott. Angelo Beghini Cassano D'Adda MI e Comazzo LO

Scritto da Dott. Angelo Beghini
Cassano d'Adda (MI)

Sig Fabio, l'esame istopatologico ha confermato la diagnosi clinica?

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Fabio, a parte il fatto che l'antibiotico da lei citato è consigliabile somministrarlo per non più di tre giorni ed una cpr al dì, le conseguenze sono sempre soggettive e dipendono da svariati fattori quali un'infezione pregressa ed una non adeguata copertura antibiotica pre-estrattiva. Stia comunque sereno che nel volgere di 3-4 gg. tutto rientrerà nella norma. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Concordo con il collega dr. Colla, non rispondiamo a domande, i colleghi che hanno potuto visitarla avevano senza dubbio una visione migliore della situazione. cordialmente

Scritto da Dott. Francesco Fusaro
Torino (TO)
AOSTA (AO)

Caro Fabio innanzitutto la specializzazione in endodonzia non esiste al massimo esistono dei master o corsi, in ogni caso se 5 colleghi hanno detto che andava tolto molto probabilmente si doveva fare. Il maggiore gonfiore è dovuto al fatto che il granuloma era grossino e quindi ha lesionato più tessuto = più fastidi distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)