Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 19

Ortopanoramica senza referto

Scritto da felice mauro / Pubblicato il
Ho l'ortopanoramica di mio fratello di anni 30 senza referto. Mio fratello vorrebbe sentire un giudizio da Voi in merito alla situazione per poi attivarsi. Grazie per l'aiuto.
Forse sarebbe meglio che suo fratello si recasse da un dentista che gli facesse un anamnesi accurata una vista scrupolosa e parlasse con il dentista in studio. Oppure vuole le cure diagnosi cure e prognosi via e mail? siamo seri ....

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Gentile Sig. Felice, le indagini radiografiche qualunque esse siano vanno integrate con una visita specialistica poichè la sola panoramica non consente di individuare eventuali piccole patologie; infatti nonostante i notevoli progressi della radiologia soprattutto con l'introduzione delle tecniche digitali purtroppo è comunque indispensabile integrare l'analisi delle radiografie con la visita. Le consiglio di farla visionare dal professionista che l'ha prescritta. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Suo fratello ha la malattia parodontale (volg. piorrea) con presenza di tasche profonde e abbondanti depositi di tartaro sottogengivali ovunque; tasche gengivali particolarmente profonde a carico degli incisivi superiori di sinistra, molari superiori di sinistra, primo molare superiore destro, incisivi inferiori e canino inferiore sinistro; carie sulla superficie distale del secondo premolare superiore sinistro. Questo è quanto vedo ma consideri che una visita è indispensabile e che comunque l’ortopanoramica soffre di distorsioni e in questi casi di problemi gengivali è indispensabile un esame radiografico con endorali (status o full radiografico endorale). Segua il consiglio del Dott. Sanna e si rivolga a un collega attento, preferibilmente con esperienza o specializzazione in parodontologia che in studio lo faccia anche seguire da un/una igienista in gamba. Suo fratello sta rischiando di perdere tutti i denti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Ernesto Bruschi
Frosinone (FR)

Parodontite e sua terapia chirurgica parodontale. Da casistica del Dr. Gustavo Petti di Cagliari
Caro Signor Felice, questo è proprio il colmo dei colmi, per chi ci ha preso? Per lettori di Radiografie? Per un metodo per risparmiare l'onorario della visita? Si rende conto che noi siamo qui per "alleviare le sofferenze soprattutto psicologioche di persone che soffrono veramente e non sanno cosa fare?" E che questo lo facciamo per senso di responsabilità e di "carità cristiana" completamente gratis? E lei vuole sottrarre tempo prezioso a noi e ai pazienti che hanno veramente bisogno? Nello studio ho il mio paziente che mi sta aspettando perchè devo rispondere a lei: LO CAPISCE QUESTO? In ogni caso la OPT è fatta molto male, non si vede niente se non due grosse carie e una parodontite diffusa con difetti infraossei complessi a più pareti. Porti suo fratello da un bravo Parodontologo che lo curi! E la prossima volta abbia più rispetto per chi dedica parte del proprio tempo alla sofferenza degli altri!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Felice, il corretto giudizio lo emette il professionista che ha richiesto una panoramica senza referto, noi a distanza senza la minima conoscenza anamnestica e clinica potremmo anche trascurare delle gravi patologie di suo fratello creandogli grossi problemi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

sig. Felice a parte il fatto che l'ortopanoramica non è interpretabile in quanto risulta scura , quindi illeggibile, ma come ha potuto pensare di avere una diagnosi a distanza? ma lo sa che avrebbe potuto metterci in seria difficoltà dal punto di vista medico-legale? Accompagni suo fratello da un dentista non credo che sia difficile trovarne uno a Cesano Boscone . Guardi su internet

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Rocchi
Roma (RM)

Le consiglierei di ripetere la ortopantomografia, perche' ritengo che non sia molto chiara e che non permette di poter diagnosticare in modo soddisfacente le patologie di suo fratello.In modo grossolano e' evidente una notevole patologia parodontale con retrazione mucogengivale e ossea e presenza di alcune carie che potrebbero meglio essere identificate con una visita specialistica con videocamera intraorale. Cordiali saluti Dott. A. PASSARELLO Sicilia

Scritto da Dott. Antonio Passarello
Avola (SR)

Gentile sig. Felice Mauro, dalla Rx si intravede una maloccusione con affollamento e una carie profonda del 2.5 (secondo premolare di sx) che necessita di devitalizzazione. Non escludo che questo dente faccia male, ma non ci sogni segni periapicali. Per il resto. qualche problema parodontale in 1.6 e 1.7, da riferirsi ad una carie di II classe in 1.7 -con probabile interessamento anche dell '1.6 . Cio significa che nel complessivo ha delle urgenze che sono le seguenti (visibili all'Rx): n. 3 carie e una devitalizzazione. Alla visita si possono evincere altre cose che alla risoluzione radiografica non si vedono. Cordiali saluti, e non dimentichi l'affollamento e la conseguente igiene orale. Risolvendo l'affollamento va meglio anche il mantenimento dell'igiene.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Della mancanza del referto non importa nulla, ma dalla brutta radiografia si capisce poco. Si vede una carie grossa sul promolare superiore sinistro, ma non è certo per vedere le carie che si fanno le radiografie panoramiche. Si notano segni di paradontopatia, ma è impossibile dire di più. Occorre una visita odontoiatrica che valuti la situazione orale, esegua delle radiografie endorali mirate, in modo da poter giungere ad una diagnosi. Un referto radiologico non basta di certo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile signore temo che suo fratello si debba recare da un dentista al più presto, vi sono patologie cariose e parodontali ma solo con una visita accurata si potra' esprimere una diagnosi corretta, cordialita'.

Scritto da Dott. Francesco Sforza
Carovigno (BR)