Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 8

Seguito domanda del 18/09/2008: Mal di denti diffuso e prolungato

Scritto da martina / Pubblicato il
Gentili Dottori, innanzi tutto un grazie di cuore per le numerose e solerti risposte che mi avete inviato. Come da voi consigliatomi ho consultato uno specialista questa mattina, il quale dopo avermi visitato, ha disgnosticato 3 piccole carie, gengive molto gonfie e necessità di sottopormi ad una pulizia dei denti (che ho fatto di conseguenza questa mattina, aumentando il dolore alla parte sinistra del viso). Non è stata fatta alcuna radiografia ma a suo parere il problema (e quindi il dolore) non è causato dai denti. Mi ha detto che forse ho un problema con le articolazioni, ad ogni modo cercherò di approfondire appena tornata in Italia (tra 15 gg circa). Per ora il dentista (italiano) che ho visto oggi mi ha consigliato di prendere dell'aspirina e di applicare un gel (corsodyl: chlorhexidine digluconate) un paio di volte al dì. Grazie ancora dell'attenzione e dei consigli, il vostro è veramente un servizio eccellente! cordiali saluti Martina
Gentile Martina, ha fatto presente al collega dei linfonodi dolenti e della pustola sulla guancia?

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Sig. Martina, i ringraziamenti fanno sempre piacere, bene, penso che ora sia in buone mani. Ottime le osservazioni del collega Izzi, si ricordi che una lesione del cavo orale che non guarisce spontaneamente in 15,20 giorni è da considerarsi dubbia e deve essere accertata.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Martina, credo che doveva attenzionare il problema della "fistola" al collega, e che solo l'aspirina non migliorerà la sua sistuazione e che sia d'obbligo attenzionare una terapia con antibiotici. Mi faccia sapere.

Scritto da Dott. Giovanni Vitale
Zafferana Etnea (CT)

Sig. Martina, premettendo di non aver letto le sue precedenti inserzioni, mi sembra comunque utile invitarla ad effettuare gli esami necessari ad individuare il suo problema (dentale o articolare...quindi OPT RMN TELERADIOGRAFIA LATERO-LATERALE). Naturalmente tutto dopo aver ricevuto una accurata visita quando tornerà dal suo medico. Cordiali Saluti

Scritto da Dott. Francesco Maria D'Agui
Vibo Valentia (VV)

Cara Martina, se e vero che il problema è algigo disfunzionale dell'articolazione temporo mandibolare non centrano le gengive e le terapia che ti hanno consigliata non devi assumerla. Invece io ritengo dal tuo racconto e dalla diffusione del dolore e gengive gonfie che tu abbia un problema parodontale e che quindi oltre la pulizia detartrasi sopragengivale tu debba rivolgerti ad un parodontologo. Va fatto un intervento all'interno delle gengive. Per quanto attiene l'articolazione temporo mandibolare ti consiglio di eseguire una risonanza magnetica nucleare atm in maniera dinamica cosi insieme ai dati obiettivi rilevati da uno gnatologo potrai veramente valutare la causa del tuo dolore con diagnosi precisa. Al momento tu e il tuo odontoiatra avete le idee un pò confuse.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Francesco Inchingolo
Barletta (BA)

gentile sign Martina se ha problemi all'articolazione e problemi alle gengive potrebbe trovare una spiegazione e una soluzione sul sito Health & Sleeping positions . auguri

Scritto da Dott. Gino Salvatore Galiffa
Teramo (TE)

Cara Martina, ti consiglio di fare una ortopantomografia appena tornata in Italia e con quella di andare dal tuo dentista di fiducia per avere un quadro più completo della tua situazione clinica. Distinti saluti

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Grazie a lei di cuore. Saluti.

Scritto da Dott. Pietro Convertino
Alberobello (BA)