Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 13

Il mio dentista mi ha curato una piccola carie

Scritto da franco / Pubblicato il
Salve dottori, volevo un' informazione, il mio dentista mi ha curato una piccola carie all' incisivo superiore, il puntino nero della caria si trovava all' interno quindi non visibile. Guardando a casa con un piccolo specchietto ho notato che mi è rimasto un piccolo alone di diverso colore dal mio dente dove è dovuto intervenire il dentista. Ma è normale? grazie a tutti
Sig. Franco, il materiale che sigilla la cavità potrebbe non essere dello stesso colore del dente. L'importante che il restauro sia stato eseguito da un operatore iscritto all'ordine dei medici, in grado di applicare tutti i praticare tutti i protocolli. Se cosi non fosse, i suoi dubbi sono leciti, per cui le consiglio un controllo al più presto da un odontoiatra iscritto all'ordine.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig. Franco, ne parli con il suo dentista che certamente risolverà il suo piccolo problema. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro signor Franco, normale è normale! Ma lo si può evitare e correggere, in linea di massima! Dipende dalla accuratezza del Dentista, ma anche dalla situazione locale che renda fattibile la cosa! Ne parli apertamente con lui. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Salve sig. Franco. A meno che non ci sia rimasta della carie all'interno.. potrebbe trattarsi di materiale composito di diversa tinta..quindi del tutto normale. Non essendo una zona di rilevanza estetica le consiglio, se possibile, di non preoccuparsi oltremodo. Cordialmente, Gianluigi Renda

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Caro Franco, è una situazione sicuramente rimediabile, ne parli con il suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Annalisa Ciriello
Vigonza (PD)

Se la zona non è ad alta valenza estetica, l'importante è che la carie sia stata eliminata, e che l'otturazione sigilli i bordi cavitari. Altre preoccupazioni sono immotivate ed inutili. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Sig.Franco, "il piccolo alone " può riferirsi a materiale da otturazione di diverso colore rispetto al suo dente naturale, oppure un assottigliamento dello smalto relativamente alla zona di intervento oppure ancora un possibile residuo di carie. Vada per il controllo e chieda di vedere con l'aiuto della telecamera o di un semplice specchietto com'è rifinito il lavoro e i suoi limiti. Auguri! dr. Maria Grazia Di Palermo Odontostomatologo Via Gesù e Maria, 4 Carini PA
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Non mi preoccuperei più di tanto, la dentina che reagisce ad una carie diventa talvolta più scura di quella sana circostante, non coinvolta dalla reazione allo stimolo patogeno,quindi non è detto che l'otturazione sia fatta male o che vi sia ancora della carie attiva. Domandi pure al collega, le darà sicuramente una risposta esaustiva. Cordiali saluti Emanuele

Scritto da Dott. Emanuele Santi
Roma (RM)

Potrebbe essere normale se non fosse "centrato" il colore del restauro...diverso se l'alone è riconducibile a presenza di carie...torni dal suo dentista per fugare ogni dubbio.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Franco presupposto il fatto che anche una singola cavità si chiama carie e non caria.... una carie, tante carie.. La discromia probabilmente è dovuta al diverso colore del materiale usato per il restauro, distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)