Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 12

Spazzolino da denti elettrico o manuale?

Scritto da francesca / Pubblicato il
Vorrei sapere cosa ne pensate dello spazzolino elettrico. So che ci sono dentisti che lo sconsigliano perchè visto il movimento rotatorio può peggiorare la carie e rovinare lo smalto dei denti. Io ho provato ad usarlo e senza spingere ma usandolo come un normale spazzolino manuale ho avvertito dopo un fastidio ai denti e alle gengive. E' meglio se uso quello manuale? grazie.
Elettrico o manuale se correttamente utilizzati non fanno differenza. L'elettrico può essere d'aiuto laddove per poca capacità o per handicap la pulizia è particolarmente difficoltosa, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Francesca, ci sono molteplici studi che hanno stabilito che l'efficenza dello spazzolamento manuale o elettrico è la medesima se lo spazzolamento viene effettuato nei tempi e modi corretti. L'unico svantaggio di quello elettrico è il costo sia dello spazzolino che dei ricambi. Personalmente preferisco consigliare quello elettrico a persone che per dei problemi fisici che limitano i movimenti della mano o del braccio non riescono ad effettuare un efficace spazzolamento manuale. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Francesca, non esiste niente di meglio del normalissimo spazzolino manuale... per l'igiene orale...ci sono delle pasticche colorate da sciogliere in bocca che evidenziano col loro colore la placca batterica non rimossa dallo spazzolino...spazzolino che deve essere in setole artificiali, a testa medio piccola, duro, e usato con la cosiddetta tecnica di Bass modificata...ossia orientato verso le gengive a 45° e usato con movimenti di rotazione, vibrazione e verticali che terminano con un movimento circolare deciso.è bene usare degli idropulsori che completano l'opera di igiene domiciliare e il filo interdentale, presentando nello spazio interdentale sempre una nuova parte mai usata ed abbracciando il dente come per lucidarlo! Infine esistono degli scovolini per chi avesse spazi interdentali un po' più larghi e lo spazzolino piatto per pulire il dorso della lingua che è grande ricettacolo di placca batterica e quindi di microbi. Detto questo se poi uno è "diversamente abile" o affetto da pigrizia immane, va bene anche lo spazzolini elettrico usato però come da istruzioni allegate!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Alcune affermazioni: lo spazzolino manuale può pulire perfettamente i denti, come e meglio di quello elettrico. Tuttavia quello elettrico è estremamente consigliabile per il fattore tempo: a parità di tempo (i pochi istanti che ciascuno di noi dedica alla igiene dentale), quello elettrico pulisce molto di più di uno normale. Inoltre, considerando che la maggior parte di noi è.. "imbranata", quello elettrico è più facile da usare: non servono particolari movimenti o tecnica, basta appoggiarlo fermamente e quello, girando, fa gran pulizia..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Perbacco che bella domanda! Le rispondo che alcuni studi hanno dimostrato che la pulizia garantita dai due diversi sistemi è più o meno la medesima, ma la domanda è lecita visto il battage pubblicitario fatto anche da case blasonate. In linea di principio consiglio lo spazzolino elettrico laddove sussistano deficit di funzionalità motoria o semplicemente difficoltà a tenere in mano lo spazzolino per coloro i quali sono affetti da artrite deformante alle mani, mentre per coloro i quali non soffrono di questo tipo di patologie, consiglio lo spazzolino tradizionale, acquistato in farmacia, e cambiato spesso (tipo una volta al mese, una volta ogni 40 giorni) un buon dentifricio che NON prometta i denti bianchi e tanto "olio di gomito". Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Nel suo caso le consiglio lo spazzolino manuale.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

E' mio personale convincimento che lo spazzolino elettrico, pur utile in alcuni casi di mancato controllo dei movimenti (pazienti disabili) non sia indicato sempre, perché non permette solo movimenti dalla gengiva verso il dente che sono benefici per la salute gengivale. Peraltro non ci sono controindicazioni per lo smalto, che non viene leso dallo spazzolini elettrico

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Gentile Sig.ra Francesca, pare dimostrato che lo spazzolino elettrico rimuova più placca batterica rispetto allo spazzolino classico manuale ed inoltre è più maneggevole da usare; comunque, l'importante è pulire osservando una tecnica che può farsi spiegare all'igienista e/o dal suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Signora Francesca, se usati correttamente sono tutti e due idonei. E' prettamente questione di tecnica, che dovrà  essere spiegata dal professionista, che sia igienista o odontoiatra. La comodità  dello spazzolino elettrico, e che non deve utilizzare movimenti più attivi, ma il semplice passaggio sugli elementi dentari.Il collega che gli impartirà  le nozioni di detersione, focalizzerà  la sua manualità  sulla pressione adottata, che non dovrà  essere cruenta, ma dovrà  essere giustificata ai fini che siano le punte delle setole a lavorare, e non il dorso di esse che non avranno una buona azione detergente, ma prettamente di infiammazione gengivale e lesioni sullo smalto. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Sig. Francesca, dalle risposte dei colleghi, noto che non tutti raccomandano lo spazzolino elettrico, a volte nelle pubblicità troviamo scritto raccomandato dai dentisti, probabilmente a queste raccomandazioni non hanno partecipato i professionisti di Dentisti-Italia. Il mio parere è, che lo spazzolino elettrico come quello manuale, se non usati correttamente fanno danni che ritroviamo minori con l'utilizzo di quello manuale. L'importante per prevenire la carie e la malattia parodontale non sono tutte le belle pubblicità, ma sono le visite semestrali di controllo e i colloqui con istruzioni date dall'igienista dentale.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)