Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 14

Mi è stato consigliato di togliere tutti e quattro i denti del giudizio

Scritto da arianna / Pubblicato il
Buon giorno, riporto qui la mia panoramica. Mi è stato consigliato di togliere tutti e quattro i denti del giudizio, per poi mettere un apparecchio, dato che i denti si stanno storcendo per la spinta dei denti del giudizio. L'intervento puo' essere rischioso essendo vicino al nervo mascellare? Cosa consigliate? L'asportazione di tutti e quattro è necessaria? Grazie
Cara Arianna, confermo l'opportunità di estrarre tutti e quattro gli ottavi che, in mani esperte, soprattutto quelli inferiori possono tranquillamente essere avulsi senza andare a danneggiare il nervo alveolare inferiore. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Arianna, le confermo la necessità dell'avulsione dei quattro ottavi, per quanto riguarda l'arcata inferiore personalmente richiederei anche una TAC per avere un visione tridimensionale della loro posizione rispetto al canale mandibolare. Cordialemnet dott. D. Cianci.

Scritto da Dott. Dario Cianci
Milano (MI)

Gentile Signora credo che è un buon consiglio. Per l'arcata inf. anche io come il Dott. Cianci chiederei una tac. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Giuseppe Murruni
Giussano (MB)

Cara Signora Arianna, dirle se sia necessario ed indispensabile estrarre i 4 denti del giudizio perchè "spostano" gli altri denti, bah! = non si può o almeno non posso perchè non posso vedere le due arcate, la sua occlusione, i suoi problemi gnatologici e ortodontici e tra l'altro confermare che la causa di tutto siano i 4 denti del giudizio. I superiori per esempio non mi sembra che spingano, gli inferiori non lo posso sapere, quindi l'unico che le può rispondere è il suo Dentista, che le ha già detto cosa fare e se è il suo Dentista non capisco0 perchè abbia bisogno di conferme esterne! Allora significa che non si fida di Lui! Che dirle cambi dentista! E' brutto oltre che sbagliato non avere fiducia e STIMA nel proprio Dentista!...................Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Salve Arianna, in un numero cospicuo di casi, i denti del giudizio inclusi e mesioversi, determinano riassorbimento radicolare dei denti contigui. motivo per cui è bene pianificare la loro estrazione. Cordialmente, Gianluigi Renda.

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Premetto che nel suo caso sono consigliate le estrazioni che in mani esperte è pura routine; ma voglio dirle che una volta, c'era l’assunto che i denti del giudizio, quando nascono, causano sempre problemi, tra cui l’affollamento degli incisivi inferiori. Sono ormai diversi anni che sappiamo che i denti del giudizio non causano alcun affollamento e non possono spingere i denti incisivi in nessuna direzione. Dunque non si estraggono più per motivi ortodontici. Quando invece i denti del giudizio non riescono ad erompere, perché non hanno spazio e rimangono in inclusione ossea e/o mucosa, devono essere estratti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Arianna, l'indicazione alla avulsione dei denti del giudizio inferiori è praticamente da definirsi doverosa per i disturbi che le potrebbero provocare in futuro e per l'integrita' dei settimi (i molari davanti a quelli del giudizio). Dire che siano la causa dell'affollamento dentale è una vecchia credenza dura a morire. Comunque una avulsione chirurgica degli ottavi inferiori in vicinanza del canale mandibolare, come nel suo caso,esige una TAC dental scan prima dell'intervento che, ovviamente deve essere effettuato da mani esperte.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Buonasera Arianna, sappia che nessun dente ha una capacità eruttiva in grado di spostare altri elementi in arcata ( può succedere che un sovrannumerario grande come un chicco di riso riesca a bloccare l' eruzione di un incisivo che non riesce a superarlo !!), a maggior ragione un terzo molare non sarà mai in grado di spingere i 7 elementi che in arcata lo precedono. Quindi estragga pure i terzi molari inferiori ma solo se questi le procurano localmente infiammazione ed eventuale dolore; non li estragga se invece sono silenti e completamente inclusi , cioè non affioranti . I superiori a loro volta, sono innocui al 100%, quindi li lasci in pace a meno che non siano già cariati. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Biancamaria Castellucci
Firenze (FI)

Gentile Arianna, i due denti del giudizio inferiori, indipendentemente da eventuali problemi ortodontici (vedi spinte mesiali che possono più o meno determinare) devono essere tolti per preservare i secondi molari, che nella radiografia mi sembrano già compromessi da carie da decubito. Il discorso dentalscan lo ritengo del tutto arbitrario: i denti devono essere tolti ed il collega dovrà operare nel massimo rispetto e con tutte le accortezze che questo caso richiede. Le visione in 3D potrebbe però indirizzare il chirurgo a lussare il dente in una direzione piuttosto che in un'altra. I due denti del giudizio superiori a questo punto, orfani degli inferiori, andranno tolti per evitare che estrusioni dovute all'assenza dell'antagonista possano essere causa di altre problematiche future. Cordialmente Vittorio Milanese
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Vittorio Milanese
Piano di Sorrento (NA)

Signora Arianna, dal punto di vista ortodontico: tra canino e primo premolare inferiore SX. è presente un diastema, se veramente esistesse quest’azione data dai terzi molari, questo spazio non avrebbe ragione di esistere. Dal punto di vista parodontale: forse è indicata l'avulsione, ma deve essere accertata con altri accertamenti diagnostici, perché la bidimensionalità dell'OPT a volte inganna creando immagini sovrapposte.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)