Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 10

Potrebbe essere necessario devitalizzare il dente?

Scritto da Massimiliano / Pubblicato il
Buongiorno a tutti. Ieri mangiando un banalissimo grissino mi è saltata un'otturazione su un molare. A quanto pare l'area interessata sembra di dimensioni piuttosto grandi, ma potrebbe essere solo un'impressione. Il dente è bianco e al momento non mi fa alcun male, solo un modesto aumento della sensibilità al caldo e al freddo. Volevo chiedervi se, secondo voi, potrebbe essere necessario devitalizzare il dente, oppure se potrebbe essere sufficiente, visto che non ho dolore rifare l'otturazione. Ringrazio per la cortese attenzione.
Sig. Massimiliano, questa risposta le sarà data dall'odontoiatra che visiterà clinicamente il suo dente.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Massimiliano,non avere dolore non vuole dire che non sia necessaria una devitalizzazione.Dipende dalla profondità della carie e dall'interessamento della polpa indipendentemente dalla presenza di eventuali sintomi come dolore o sensibilità termica.Una risposta sicuramente più precisa la potrà avere dopo una visita specialistica che potrà sciogliere i suoi dubbi.Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Dente molto distrutto in cui è stato necessario fare un perno-moncone per salvarlo dopo ovvia terapia canalare. Da casistica del Dr. Gustavo Petti di Cagliari
Caro Signor Massimiliano basta fare una Visita dal Dentista che faccia una DIAGNOSI:..........si procede così:basta fare una visita...percussioni trasversali ed assiali , una Rx endorale e prove termiche per fare la diagnosi.....:...le prove termiche si fanno con il caldo e con il freddo...esistono liquidi che spruzzati su un batuffolino di cotone con cui toccare il dente abbassano la temperatura improvvisamente da 37° a -4° e le garantisco che se c'è patologia pulpare...la si scopre....il dente risponde con un dolore immediato: 1- se dura qualche secondo...il processo è reversibile e si aspetta, 2- se dura molti minuti, il dente è in Pulpite e bisogna devitalizzarlo subito. 3- Se non risponde al dolore vuol dire che il dente è in necrosi, è morto per infezione e bisogna devitalizzarlo in un modo particolare subito sotto protezione antibiotica! 4- Se non risponde al freddo ma risponde allo stimolo con "guttaperca" molto calda, allora significa che il dente è in necrosi, ma non completa..qualche zona di polpa vicino all'apice è ancora vitale (si chiama sintomatologia radicolare della polpa) e il dente va devitalizzato...........Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno sig. Massimiliano, purtroppo non è possibile stabilire a priori se sia da devitalizzare oppure no, se ne accorgerà il suo dentista una volta esaminatolo clinicamente. Buona giornata

Scritto da Dott. Paolo Dellavalle
Novara (NO)

Le risposte che desidera le otterrà dal suo odontoiatra di fiducia, dopo essere stata sottoposta a visita orale ed eventualmente ad una serie di test e/o radiografia. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Massimiliano, si rechi dal suo dentista per una visita ed avrà una risposta alla sua domanda. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Solo il suo dentista curante può risponderle con attendibilità.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Se sia necessario devitalizzare o meno il suo dente lo può sapere solo il dentista suo di fiducia, si rivolga a lui con fiducia

Scritto da Dott. Massimo Orefice
Triggiano (BA)
Massafra (TA)

Come facciamo a saperlo senza neanche averla vista? Si rechi dal suo dentista che, con un'opportuna visita ed una radiografia endorale, potrà fornirle la risposta di cui necessita. Cordialmente

Scritto da Dott. Livio Germano
Verbania (VB)

Caro Massimiliano dipende, se la frattura è eccessivamente estesa e la carie che ha sottominato l'otturazione è arrivata in polpa può anche darsi, tuttavia ricorda che la lingua è una delle parti con sensibilità tattile maggiore del nostro corpo quindi una mancanza piccola può sembrarti una voragine vai dal dentista al più presto e vedrai che basterà una otturazione distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)