Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 8

Dopo la pulizia del canale avverto dolore diffuso

Scritto da lorella / Pubblicato il
La mia vecchia capsula si è rotta di un dente che è stato devitalizzato a Londra circa 20 anni fa. Il mio dentista ha deciso di fare una pulizia del canale e rimettere una nuova capsula. Ma dopo la pulizia del canale avverto dolore diffuso sia nell'arcata superiore e inferiore vicino al dente trattato, prima del trattamento non avvertivo dolore. Neanche durante la pulizia senza anestesia avevo dolore.
Sig. Lorella, alcuni dolori durante e dopo trattamento endodontico sono possibili, avverta al più presto il suo odontoiatra, riportando la sintomatologia da lei riferita.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Lorella, il suo dentista avrà ravvisato qualche problema misconosciuto per procedere al ritrattamento del dente e un leggero fastidio dopo tale operazione può essere del tutto normale a patto che sia transitorio e sopportabile. Se tale problema dovesse prolungarsi lo comunichi al suo odontoiatra che provvederà a risolvere il problema. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

E' possibile avvertire della sintomatologia transitoria. Se persiste lo comunichi al suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Maurizio Ciatti
Varese (VA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, la sensibilità dopo un trattamento endodontico è spesso riportata, e badi che può derivare non solo dal trattamento al canale, ma anche dalla zona dove è stata inoculata la dose di anestetico. Concordo coi colleghi, se entro un lasso di tempo ragionevolmente breve torna tutto alla normalità bene altrimenti è necessario un ulteriore controllo. Attenderei la scomparsa della sintomatologia prima di eseguire la nuova capsula. Cordialità.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Signora Lorella...è tutto normale ma ne parli col suo Dentista.... non vedo perchè non chiederlo a lui..lui conosce la sua situazione clinica!!!!Perchè ha bisogno di conferme?...Non si fida del suo Dentista?...è molto "brutto" sa...che non ci sia fiducia e dialogo.........Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia, Implantologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Può essere una batteriemia transitoria dovuta al ritrattamento canalare, oppure una reazione di intolleranza al materiale di otturazione canalare, o ancora una fuoriuscita di materiale dell'otturazione canalare fuori apice. Vada subito dal suo dentista per una visita di controllo.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Probabilmente quel dente era affetto da un'infezione cronica che non necessariamente le creava problemi. Ora che il collega è intervenuto ha alterato quell'equilibrio formatosi tra batteri e difese immunitarie e talvolta il paziente può riscontrare, tra una seduta ed un'altra, tale sensibilità o dolore anche diffuso, come lei riferisce. Per tranquillizzarla, tutto ciò rientra nella norma, soprattutto nelle prime 72ore, e vedrà che il dolore si affievolirà nei prossimi giorni. In ogni caso, informi il collega di quanto le è accaduto. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Livio Germano
Verbania (VB)

Concordo pienamente col dr LIVIO GERMANO. Cordialmente DR A.Beghini Cassano D'Adda MI e Comazzo LO

Scritto da Dott. Angelo Beghini
Cassano d'Adda (MI)