Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 10

Mi si è formata una piccola bolla bianca sulla parte interna della guancia sinistra

Scritto da Cesare / Pubblicato il
Salve sono nuovo di questo forum. Recentemente mi si è formata una piccola bolla bianca sulla parte interna della guancia sinistra. La zona interessata mi causa dolori soprattutto quando mastico. Dopo aver fatto risciacqui ogni mattina col colluttorio, ho notato che la bolla è diventata una striscia bianca continua, e in più noto leggere abrasioni gengivali. Di che cosa si tratta? Cosa dovrei fare oltre a risciacqui con colluttorio e ad una accurata pulizia dentale?
Buongiorno Cesare, ti consiglio di farti visitare da un dentista in quanto le cause delle stomatiti sono numerosissime ma, considerando, la tua giovane età potrebbe trattarsi semplicemente anche di una carie con margini aguzzi che vanno a ledere la mucosa della guancia. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Lichen Ruber Planus esfoliativo bolloso. Dr.Gustavo Petti
Caro Signor Cesare...deve capire che non è possibile fare una diagnosi via WEB, senza valutare clinicamente la sua patologia...può essere mille cose tra cui, se urente e contornata da un alone rosso un semplice e banale Herpes...o un ascesso, o una stomatite pemfigoide o semplicemente un "morsicamento " della guancia per "live spostamente occlusale dei denti corrispondenti", dell'articolazione e dell'aricolato...una lichen o una leucoplasia etc...insomma da banalità a cose più serie...si faccia vedere dal Dentista!!!...mi sembra talmente ovvio che non avrebbe dovuto fare neanche la domanda a noi...!!!...........……………………… Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia, Implantologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Cesare, è molto difficile dare una risposta esauriente non avendo purtroppo alcun dato obbiettivo. Potrebbe trattarsi di una semplice afta o di qualcosa di diverso. Di stomatiti ce ne sono di tanti tipi e cause varie. Ti posso consigliare solo di evitare automedicazioni, il fai da te in medicina può provocare effetti contrari, e di consultare uno stomatologo che sicuramente potrà valutare meglio il caso.Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Le consiglio di farsi visitare quanto prima da un buon (e vero) Odontoiatra.

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Gentile signore non nutro alcun dubbio nel dirle che deve recarsi dal suo dentista di fiducia il quale visitandola clinicamente e facendo un'attenta anamnesi (tempi, fattori di rischio, abitudini viziate, ecc.) potrà sicuramente esprimere un parere e magari indirizzarla il centro di patologia orale di riferimento della sua regione, cordialità.

Scritto da Dott. Francesco Sforza
Carovigno (BR)

Caro Cesare è palese, vista anche la giovane età, che sia necessaria una visita specialistica odontostomatologica volta ad accertare le cause che nella maggior parte dei casi sono banali e risolvibili in maniera semplice e veloce. E' però importantissimo evitare di trascurare questi piccoli segni, i quali anche se in rare occasioni possono anche essere l'espressione di patologie più gravi, le quali necessitano di diagnosi precoci.

Scritto da Dott. Adriano Longobardo
Pozzuoli (NA)

Buongiorno, ti consiglio anch'io vivamente di chiedere una diagnosi clinica diretta ad un bravo collega. Le cause possono essere le piu'varie e a volte non e' neppure per il clinico cosi' facile dare una diagnosi sicura. Certo e' che comunque l'ispezione diretta della lesione e' fondamentale. Saluti Raffaele

Scritto da Dott. Raffaele Di Chiara
Merano (BZ)

Gentile Cesare, il consulto di un bravo collega è insostituibile. Potrebbe essere verosimilmente un semplice mordicchiamento (la striscia continua potrebbe essere esito di morsi involontari ripetuti lungo la linea occlusale dei denti vicini alla lesione) o una patologia più seria

Scritto da Dott. Livio Germano
Verbania (VB)

Sig. Cesare, sono molte le lesioni bianche che possono colpire il cavo orale, per cui occorre una diagnosi differenziale. Queste lesioni, non devono assolutamente essere trascurate perché potrebbero anche essere inizi di uno stadio precanceroso, quindi occorre sempre una diagnosi certa. La diagnosi la può formulare l'odontoiatra o il patologo orale. Le consiglio la lettura dell'articolo " Il Lichen Planus " che troverà su questo portale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Cesare, molto probabilmente si tratta solo di una banale infiammazione o morsicatura,comunque e' sempre consigliabile recarsi dall'odontoiatra che sapra' valutare al meglio il caso. Dott. Fabio Gramaglia

Scritto da Dott. Fabio Gramaglia
Alessandria (AL)