Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 9

Ho un molare che ha dei piccoli punti neri al centro

Scritto da giovanni / Pubblicato il
Salve dottori vorrei un'informazione: ho un molare che ha dei piccoli punti neri al centro, pero' non mi da fastidio e non è sensibile. Devo curarlo? Grazie
Sig. Giovanni, deve farlo controllare a un odontoiatra con una corretta visita del cavo orale, che andrebbe eseguita ogni 6 mesi. Il dente sano non presenta visibilmente punti neri, inoltre possono esistere anche delle carie che non sono visibili, che vengono diagnosticate precocemente con sistemi elettronici.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Probabilmente quei punti neri sono i segni della carie che sta rovinando il suo dente molare! Può darsi che la carie interessi soltanto lo strato dello smalto, che è quello più superficiale del dente, oppure che la carie sia penetrata nello strato più profondo, quello della dentina, anche se non le dà ancora dolore. Si faccia curare il dente adesso, perchè se aspetta che le faccia male, potrebbe essere troppo tardi per fare una semplice otturazione, ed allora dovrà ricorrere ad una devitalizzazione o ad una costosa capsula protesica! Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Perche al posto di cercare risposte via web non si reca da un dentista per una visita ?

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Potrebbe trattarsi del primo segno di una carie. Conviene che lei si faccia al più presto visitare da un dentista di fiducia, il quale avrà i mezzi per dissipare appieno tale dubbio. Cordialmente

Scritto da Dott. Alessandro Francini
Reggio Calabria (RC)

Come le hanno già detto potrebbe essere la spia di una lesione cariosa, ma anche una semplice pigmentazione dei solchi che sulle superfici occlusali dei molari è di comune riscontro ... in ogni caso vale la pena prenotare una visita di controllo, una diagnosi di carie non si fa online e nemmeno "guardando" semplicemente l'aspetto del dente, bisogna come minimo sondare con uno specillo il sito della possibile carie ed eventualmente eseguire una rx bite-wing... il fatto che il dente non sia sensibile ha poco significato diagnostico. Prenoti la visita appena possibile! Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Balocco
Paruzzaro (NO)

Gent. sig Giovanni, concordando col dott. Sanna, potrebbero essere dei piccoli spots di carie "secca" (definizione impropria ma che è caratterizzata da una progressione abbastanza lenta)oppure no, senza una visita è impossibile stabilire diagnosi e cura. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signor Giovanni ... in linea di massima non lo dovrà curare per ora, perchè dovrebbe trattarsi di carie secche..... La carie secca è, per semplificare al massimo, una piccolissima carie di colore nero, che è nella compagine dello smalto superficiale o addirittura nella membrana di Nashmit che è stata "bloccata " dall' organismo ed in cui non entra la punta dello specillo del dentista...ossia non ha perforato lo smalto superficiale o la membrana suddetta ...una carie secca di regola non la si cura, ma la si tiene in osservazione con visite periodiche perchè il danno fatto dalla fresa del trapano per curarla è maggiore del danno della carie che essendo secca non procede....se però lo specillo entra, o sente una rugosità allora è una carie secca attiva che sta diventando florida e va curata subito...QUESTO PUO' DECIDERLO SOLO IL DENTISTA CHE LA VISITA...quindi il consiglio è, anzichè perdere tempo facendo domande ...si fidi di un dentista che le farà una diagnosi e segua i suoi consigli!..........Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signor Giovanni, quei puntini neri di cui parla potrebbero essere segno sia di una carie attiva che sta piano piano distruggendo il dente sia una carie secca che non evolve. Per capirlo bisognerebbe fare una visita e una radiografia di controllo.

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Sig. Giovanni se qst macchie non le aveva mai notate prima è bene che si rechi da un collega per un controllo, potrebbe essere l'inizio di una carie attiva che sta lavorando in profondità !!! Saluti!!!!!!

Scritto da Dott. Vincenzo Miracapillo
Padova (PD)