Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 8

Seguito alla domanda: Ho messo l'apparecchio nell'arcata inferiore, E' normale che non chiuda bene i denti?

Scritto da Salvatore / Pubblicato il

Salve ieri mattina sono tornato dal dentista e gli ho esposto il problema e mi ha detto che è normale i primi tempi che i denti non chiudano bene e che effettivamente ho un piccolo problema di morso profondo ma lieve. Però mi ha poi messo un rialzo in una mola inferiore per evitare che l'incisivo superiore tocchi l'attacco inferiore. Inutile dire che questo rialzo è molto fastidioso e che mastico peggio di prima ma almeno non batte più l'incisivo nell'attacco. Volevo sapere cosa ne pensate e secondo voi non era meglio mettere un rialzo anche dalla parte opposta per far si che la bocca chiuda meglio. Grazie per la vostra attenzione.

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/odontoiatria/2153_ho-messo-lapparecchio-nellarcata-inferiore.html

Va meglio se il rialzo è bilaterale. Ciao E.Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Ognuno ha le sue tecniche..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Esempio di Terapia Ortdontica Iin corso di terapia di Claudia Petti
Caro signor Salvatore...le avevo già detto alla sua precedente domanda: queste sono domande che deve fare a chi le ha messo l'apparecchio e conosce la sua situazione clinica...di più non posso dirle perchè l'Ortodonzia è una Scienza particolarmente complessa e si deve fare uno studio cefalometrico dei piani e degli angoli che "passano" per formazioni anatomiche precise dello scheletro e dei tessuti molli...che si studiano di regola con una radiografia latero laterale ...modelli di studio e tanto altro ancora...questo si chiama check up ortodontico che è il solo che permette di fare una corretta diagnosi ed impostare una altrettanto corretta terapia...VISTO CHE IL SUO DENTISTA LE HA RISPOSTO...VISTO CHE LEI, RIFACENDO LA DOMANDA; DIMOSTRA DI NON AVERE FIDUCIA NEL SUO DENTISTA ... dato che si rivolge nuovamente a noi e quindi a me...mi perdonerà se le dico...a questo punto...venga a fare un Check up ortodontico da me e da mia figlia Claudia che si occupa propriamente dell'Ortodonzia!!!... Cordialmente, Gustavo Petti, Parodontologo in Cagliari, Ortodonzia e Pedodonzia (la figlia Claudia Petti)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Deve riparlarne con il suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Il rialzo va valutano non a caso e comunque bilaterale per dare stabilità alle arcate. Saluti

Scritto da Dott. Sandro Compagni
Latina (LT)

In teoria e' normale mettere un apparecchio di ortodonzia e avere dei disturbi occlusali dati dallo squilibrio che lo stesso apparecchio da nel mobilizzare i denti spesso accompagnato da dolorabilita . non so cosa dire su un rialzo di masticazione monolaterale. non la invito a venire nel mio studio , ma ad avere chiarimenti precisi dal collega che sta trattando il caso

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Carissimo, concordo con i colleghi. Meglio se bilaterale, al fine di bilanciare l'occlusione. E' normale che dia un pò fastidio all'inizio. Cordialità

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Sig. Salvatore, non le nego che è difficile darle una risposta senza aver valutato il tracciato cefalometrico e averla visitata o almeno visionato una foto in occlusione frontale, laterale. Anche secondo la mia scuola si inizia con un apparecchio mio-funzionale Bass, per poi procedere col bracchettaggio dell'arcata superiore, non fosse altro per alleggerire il muro anteriore che non favorisce l'espandersi dei frontali inferiori. I rialzi posteriori sono un'opzione, ma non la soluzione. Per saperne di più, ho pubblicato su questo portale il caso clinico: Ortodonzia Ortopedica Mio-funzionale "Morso Coperto". Cordiali Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)