Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 7

I denti, col passare del tempo rimpiccioliscono di dimensione?

Scritto da rita / Pubblicato il
Gent.mi dottori, vorrei porvi un quesito: i denti, col passare del tempo rimpiccioliscono di dimensione? Il mio dentista ha detto che solo il "trapano" li fa rimpicciolire, ma vorrei sapere se con l'usura ...e il tempo...diventano piu' piccoli. Grazie, spero mi rispondiate saluti. Rita
Gent.ma Sig. Rita, lei ha ragione, i denti rimpiccioliscono con il tempo. Essi perdono volume sia nella zona occlusale per la normale usura fisiologica ( o in casi più gravi per parafunzioni) ma anche in tutta la sua circonferenza per un fisiologico invecchiamento dello smalto che si usura, si incrina, si scheggia, e si possono creare delle infiltrazioni estrinseche per cui il dente si pigmenta (diventa più scuro). Il sorriso con il passare del tempo pertanto può mostrare segni di invecchiamento di tipo fisico ed estetico. Esistono dei sistemi comunque per contrastare questo meccanismo, sui denti è possibile incollare delle faccette in ceramica che ridanno volume colore e resistenza ai denti compromessi. Tali faccette possono essere anche inserite senza limare il dente in quanto il loro spessore è davvero minimo, in tal modo non viene compromessa la struttura dentale ma anzi viene rafforzata. Dr. Roberto Pilot Messina
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Roberto Pilot
Messina (ME)

Il suo dentista ha detto bene in parte, o forse non vi siete capiti.. i denti non rimpiccioliscono nelle tre dimensioni dello spazio, bensì solo in una, ed è l'altezza, in seguito all'usura che questi hanno sfregando tra loro.  Maggiori sono i contatti sia come forza che come tempo di applicazione (come nel bruxismo/digrignamento) maggiore sarà la velocità col quale questo fenomeno si presenterà. Cordialmente, Gianluigi Renda...

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Cara Signora Rita... alla spiegazione inappuntabile del caro Dr. Renda, aggiungo solo che l'usura occlusale spiegata dal Dr. Renda, viene compensata in continuazione dalla "estrusione" fisiologica dei denti in modo che non si alteri la DIMENSIONE VERTICALE ossia la altezza tra il piano masticante (occlusale) superiore e quello inferiore... inoltre c'è un'altra usura ed è quella del punto di contatto interprossimale (ossia tra un dente e l'altro), per compensare e mantenere il quale i denti si "spostano" per così dire e semplificare (il termine è errato) mesialmente...insomma i denti "STANNO IN BOCCA PERCHE' SI CONTROLLANO L'UN L'ALTRO" = basta infatti che ne manchi uno che tutti gli altri si spostano, creando problemi Gnatologici d'Occlusione...Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Riabilitazioni Orali Complete in Casi Clinici Complessi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.ra Rita, confermo quanto detto dai colleghi, i denti nel tempo possono subire modificazioni in diminuzione di tessuto. Forse con il suo dentista c'è stato un piccolo malinteso.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Rita, sarebbe strano che i denti si "ritirassero" nel tempo. Invece, come ogni altro strumento utilizzato in modo costante, vanno incontro ad usura, vuoi per sfregamento tra le due arcate (che in alcuni casi può essere patologico come nel bruxismo), vuoi per normali processi di invecchiamento comune ad altre strutture minerali presenti nel nostro organismo. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

In funzione della fisiologica usura ( maggiore nei digrignatori ) e delle caratteristiche dello smalto, SI cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Gentilissima Rita, la risposta è ovviamente si. I denti non si sottraggono alla leggi della fisica, si usurano essendo degli utensili atti al taglio, gli incisivi, allo strappo i canini, alla premolatura i premolari, alla masticazione i molari. Nel caso sovente che manchino questi ultimi, e che non vengano sostituiti poi, il carico di una funzione suppletiva sui denti restanti peggiora l'usura, anche restauri con durezza superficiale eccessiva usurano i denti con cui entrano in contatto. Cordialmente Orazio Ischia
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia