Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 4

Seguito alla domanda: Dopo una settimana ho ancora la sensazione dell'anestesia sulla lingua, è normale?

Scritto da Arthur / Pubblicato il

Si sono anche presenti tremori... specialmente al momento della somministrazione grandi tremori.

 

Precedenti:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/otturazioni-conservativa/2023_dopo-una-settimana-ho-ancora-la-sensazione-dellane.html

Caro Signor Arthur ... è già da molte ore che ho risposto al sup precedente post...in modo penso esaustivo...perchè non si è fatto visitare dal suo Dentista...forse perchè non c'era..ed allora vada in Ospedale ...vedo che è di Bolzano...dove c'è una eccellente Divisione di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo Facciale... chieda li un consulto se il suo dentista non potesse riceverla... noi per via Web...oltre quello che le abbiamo già risposto non possiamno fare,,,se non dirle: stia tranquillo...è una sofferenza del nervo linguale...è quasi impossibile che l'ago della siringa abbia potuto provocare problemi seri...perchè il nervo è molto "sfuggente" e "scivoloso" e non è facile, neanche volendo, riuscire ad infilzarlo...con un ago ... comunque meglio controllare e farsi visitare...di più non posso consigliarle o dirle...Gustavo Petti, Parodontologia, Riabilitazioni Orali Complete in Casi Clinici Complessi, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Arthur, dovrebbe parlare con il suo odontoiatra, che dovrebbe far diagnosi dell'accaduto, se il medico avesse dei dubbi sulla diagnosi, la può far confermare da un esperto di medicina e patologia orale di sua conoscenza.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Signor Arthur, oltre a quanto le è stato già detto dai miei colleghi, che altro dire senza visitarla senza fare dei test di sensibilità, le posso solo dire che la laser terapia accelera la remissione della sensibilità in circa un mese, applicandolo tutti i giorni.

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Signor Arthur, il caso ha normalmente remissione spontanea. Ho già riferito di un caso personale e mi creda avevo la paziente in studio ogni settimana per l'impazienza di guarire, ma non dipende da noi. Cordialmente Orazio Ischia

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia