Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 4

Seguito alla domanda: Vis eruttiva di un canino

Scritto da domenico / Pubblicato il

Buonasera. Volevo ringraziarvi per il vostro aiuto. Ho avuto risposte esaurienti riguardo al mio problema. Ieri ho parlato con il mio ortonzista e mi ha detto che vuole fare ancora un pò di spazio tra i denti prima di usare la trazione ortodontica per farmi uscire questo famoso canino. Ora la domanda che vi faccio è la seguente: una volta che il mio ortonzista valuterà che lo spazio è sufficiente ed applicherà la trazione ortodontica, quanto tempo (approsimativamente) impiegherà il canino ad uscire definitivamente? Fatemi capire per quanto tempo ancora dovrò portare l'apparecchio e soprattutto usando la trazione che tempo ha questo canino ad uscire. Grazie ancora, Cordiali Saluti Domenico.

 

Precedenti:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/odontoiatria/2004_vis-eruttiva-di-un-canino.html

Sig. Domenico, dipende dal tipo di trazione che viene applicata, se si vuole trasportare adeguatamente il parodonto occorre una trazione lenta.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro signor Domenico... mi sembra ovvio che questa domanda, mi perdoni, deve farla al suo ortodontista che conoscendola clinicamente, è l'unico che possa rispondere in modo concreto ed adeguato...noi, potremmo solo fare congetture che le servirebbero ben a poco ... mi dispiace...ma la rinvio alla mia risposta al post precedente...Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologo,Gnatologo, Ortodonzista (la figlia Claudia Petti) e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi , in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Impossibile saperlo per noi che non abbiamo alcuna documentazione ( tra l'altro i canini inclusi possono essere imprevedibili ) e comunque difficile da prevederlo esattamente anche da chi la sta curando. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

I tempi non sono prevedibili

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia