Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 5

Vorrei una spiegazione riguardante una tac mandibolare.

Scritto da FABRIZIO / Pubblicato il
Buongiorno dottore volevo una sua spiegazione riguardante a una tac mandibolare che a confermato la presenza di formazione cistica mandibolare a sede paramediana sinistra delle dimensione 12x12mm. e con assottigliamento della corticale ossea nel cui si apprezza un elemento dentario incluso [3]. Volevo sapere da lei se è una operazione complicata e se si utilizza l'anestesia locale o totale? La ringrazio molto se mi può dare una spiegazione
Gentile Fabrizio, l'intervento, di cui Lei è già informato che è l'unica soluzione, se effettuato da mani esperte, Le dà una serena tranquillità. Fatte salve particolari condizioni che indicassero diverse procedure, l'anestesia locale è sufficiente. Ovviamente consideri che la mia risposta subisce tutti i limiti che l'assenza della visione della TAC, e l'assenza di una visita comportano. Bisognerebbe sapere ad esempio l'assottigliamento della mandibola che effetti ha avuto sulla robustezza della mandibola stessa, se l'elemento 33 è in qualche modo impegnato con le radici di altri elementi, se gli elementi sovrastanti hanno subito danni, se si di che entità. In conclusione si affidi ad un professionista di esperienza e stia tranquillo che la cosa è risolvibilissima. Cordialità gustavo de felice sapri (SA)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Non posso altro che confermare al 100% tutte le parole del collega De Felice. Stia tranquillo...e...in bocca al lupo!

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Signor Fabrizio, probabilmente si tratta di una cisti follicolare, la terapia è la sua rimozione chirurgica con anestesia locale, che in mani allenate è routine! Quello che le scrivo deve trovare conferma dall'esame obiettivo e dalla visione di radiografie e tac.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Fabrizio, le giuste risposte le otterrà dal collega che ha prescritto e che visionerà la TAC.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Per valutare l'entità dell'intervento lo si pò fare solo con visita e valutazioni degli esami radiografici. In genere sono interventi che possono essere gestiti tranquillamente in anestesia locale ed in maniera ambulatoriale anche se ovviamente non conosco il caso specifico. Cari Saluti Dr.Vincenzo Bifaro Odontoiatra e Specialista in Chirurgia Odontostomatologica Giugliano in Campania(NA)

Scritto da Dott. Vincenzo Bifaro
Giugliano in Campania (NA)