Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 10

Da due giorni ho mal di denti

Scritto da Diego / Pubblicato il
Buongiorno. Da due giorni ho mal di denti che si sposta ogni 30 minuti o meno di dente in dente ed da arcata inferiore a quella superiore. Solamente dalla parte sinistra. Non sono cariati ed ho provato ad usare analgesici ed antinfiammatori senza alcun risultato. L'unica operazione che mi da sollievo e trattenere dell'acqua in bocca. Qualcuno mi può aiutare? Grazie
Sig. Diego, alcune carie o la necrosi di alcuni denti, ecc., non sono visibili all'osservazione delle persone comuni, occorre una visita specialistica di un odontoiatra, che sicuramente concluderà con una diagnosi e relative cure.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Probabile ascesso (dentale o parodontale) nella fase acuta. Si rechi URGENTEMENTE dal suo dentista di fiducia il quale le darà la terapia adatta.

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Probabilmente ha una pulpite avanzata in un dente chiuso, tipo sotto un'otturazione infiltrata. L' acqua in bocca è un chiaro segno.. lei si tiene il dente freddo, e i gas della necrosi della polpa all' interno del dente non le fanno male. Appena si scalda.. il male aumenta. Trovi un dentista di sua fiducia, che con rx e esame clinico riuscirà a capire di che dente si tratti (il dolore della polpa è diffuso, il paziente non può riuscire a capire che dente è) e provveda alla sua devitalizzazione. Il male passerà istantaneamente. In bocca al lupo! :)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessio Bosco
Sanremo (IM)

Consigliata accurata visita odontoiatrica con rx endorali.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Si, l'aiuto è consigliargli di prendere al più presto l'appuntamento con il dentista, il quale attraverso l'esame clinico e radiografico, può fare diagnosi e risolvere il suo "mal di denti" con la terapia del caso. Buon pomeriggio

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Con tutta probabilità dal quadro che ha rappresentato è in atto una pulpite, per cui l'unica soluzione possibile al suo problema è di recarsi dal suo dentista di fiducia ed effettuare una corretta diagnosi e predisporre un idonea terapia.

Scritto da Dott. Francesco Sforza
Carovigno (BR)

Hai una pulpite purulenta perciò il dolore si attenua con l'acqua fredda, il tuo dentista potrà accertare con l'esame obbiettivo quale è il dente dolente anche alla succussione laterale ( percussione leggera )

Scritto da Dott. Gino Salvatore Galiffa
Teramo (TE)

Si qualcuno la può aiutare : un dentista che la visita ed rx endorali

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

E' ovvio che c'è un dente da sistemare. Con cura o estrazione. E quindi è ovvio, come sottolineano velatamente i colleghi, che lei debba andare di corsa da un dentista. Ma perchè invece di andarci di corsa, ha scritto a noi?? Io non vorrei che alla base di questo ci sia una odonto-fobia.. In questo caso consiglio di leggere i miei articoli in questo sito sulla sedazione cosciente con protossido. Questo la può aiutare...

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Pulpite di qualche elemento, magari già otturato o di cui non può vedere la presenza di CARIE PROFONDA. Vada da un collega e si affidi alle sue cure. G.Lazzari

Scritto da Dott. Giuseppe Lazzari
Cernusco sul Naviglio (MI)