Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 7

Dopo 6 mesi un dente, che ha ricevuto un forte colpo, può ancora andare in necrosi?

Scritto da massimo / Pubblicato il
Buonasera a tutti, mi chiamo Massimo ho 28 anni il mio problema è questo: 6 mesi fa scherzando con un amico, ho avuto un colpo ad un dente precisamente l'incisivo superiore centrale sinistro. dalle rx è sempre risultato tutt ok (ne ho fatta una ogni mese) e a detta del dentista al momento del trauma il dente non era ne in concussione ne sublussazione. Volevo sapere se a distanza di 6 mesi il mio dente rischia ancora di andare in necrosi (adesso è vitale e non mi da nessun fastidio) grazie a tutti buona sera. max
Credo che sia andata bene...le consiglio comunque controlli periodici.La prevenzione deve essere sempre al primo posto.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Verosimilmente no (toccando ferro). Prossimo controllo radiografico fra un anno (salvo problemi). Non si sorbisca raggi senza un valido motivo.

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Penso che le sia andata bene, ma un controllo sulla vitalità tra qualche mese lo farei.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signor Massimo...ormai è molto difficile che vada in necrosi...ma i controlli termici, di percussione , radiografici(Rx endorali) e clinici devono essere continuati per un anno almeno ... Cordialmente

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Massimo, i tempi critici sono stati superati, consiglio basta con inutili RX, solo controllo vitalità a tre mesi e poi a sei mesi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Giusto Diego. Ormai il pericolo sembra scampato. Direi controllo periodico e basta.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Anche se sembrerà strano, si possono verificare casi di necrosi asintomatica per rottura del peduncolo vascolare con dente illeso ultimamente ho avuto un caso di paziente asintomatico che aveva avuto un trauma circa 10 anni prima sull'11, bene un rx, effettuata per altri motivi ha svelato la presenza di un granuloma apicale di circa 6 mm il problema che mi e' sorto e' se trattarlo o meno considerando che la pz. non ha nessun sintomo ed il dente e' stabile. Spero a lei sia andata meglio

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)