Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 4

Denti decidui e macchie

Scritto da ilenia / Pubblicato il
Buona sera, ho una bimba di 21 mesi ho notato che da 2 mesi sui denti e sui molari si stanno facendo della macchie nere anche all'interno dei denti, esattamente è una striscia nera sul dente vicino alla gengiva. Anche se è una domanda che gia vi hanno fatto, pero' volevo sapere se vi è qualcosa per bloccare queste macchie in modo che non colpiscono gli antri denti e di cosa si tratta? Mi hanno detto che può essere un fungo oppure è dipeso dall'utilizzo di un antibiotico. In attesa di una vostra risposta, vi porgo distinti saluti.
Sig. Ileana, probabilmente può essere l’azione di bacterioides melaninogenicus, sono dei batteri cromofori che manifestano le colorazioni da lei descritte. I funghi orali si curano con l’antimicotico, porti la bimba da un odontoiatra per una visita di controllo e segua i suoi consigli.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Probabilmente e' una micosi da bacterioides elaninogenicus. Non e' ne grave ne si corrono rischi, per fortuna!  Osservi una terapia antimicotica presso il suo dentista.

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Gentile Sig. Ilenia, solo in aggiunta a quanto espresso dai Colleghi, desideravo tranquillizzarla circa il dubbio dell'antibiotico. Lei si riferisce alla clortetraciclina, nome commerciale a prescindere. Antibiotico che pur risolvendo notevoli problemi causava la colorazione bruna dei denti, colorazione irreversibile. L'antibiotico risale, come messa in commercio a circa 5o anni fa, ed è tuttora valido, va usato con perizia e mai nei bambini in fase di permuta dentale. Quando questo è responsabile della colorazione dei denti, lei non si accorge della macchiolina più o meno nera che sta comparendo sullo smalto in quanto il dente appare bruno alla sua eruzione perchè la colorazione è interna, appartiene alla dentina. All'epoca ci fu un deficit di sperimentazione, come quello tristemente famoso del "talidomide" che non venne testato sulla scimmia gravida. Cordialità Gustavo de Felice Sapri (SA)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Cara Signora Ilenia...oltre alle giuste osservazioni dei colleghi, tenga presente che ci possono essere altre cause quali Fluorosi ...miceti...antibiotici(tenendo presenti a tal proposito le giustissime osservazioni del collega Dr. Gustavo De Felice)...etc Il Dentista più adatto è un Pedodontista ...che si occupa cioè di bimbi! Per le dosi di Fluoro bisognerebbe sapere il peso del suo bimbo...ma soprattutto quanto fluoro assume con gli alimenti e soprattutto con l'acqua in particolare se è minerale!...è stato tenuto presente questo dato?...se no si corre il rischio che le dosi siano troppo alte! Il calcolo lo deve fare o il pediatra o il Pedodontista in base alla alimentazione e peso ( anche se sinceramente non penso si possa trattare di Fluorosi, ripeto è prudente che lo faccia vedere dal Pedodontista...Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia