Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 7

Cura canalare: soffiando aria esce dal naso

Scritto da andrea / Pubblicato il
Sto facendo una cura canalare ed e’ successo che soffiando aria dentro un canale mi e’ uscita tutta dal naso. E’ normale?
No, non è assolutamente normale. Si tratta di una comunicazione fra una radice che "pesca" nel seno mascellare e la bocca. Questa evenienza è possibile, e non rappresenta di per se un grosso problema, evolvendo per lo più in guarigione. Mi sorprende invece quanto lei riferisce (ipotizzo che si riferisca a manovre fatte da lei a casa), perchè il dente dovrebbe essere chiuso almeno temporaneamente (così prevede la corretta pratica). Mi sorprende ancora di più se questa manovra fosse stata eseguita durante la devitalizzazione: dovrebbe essere stata impossibile da praticare, data la presenza della diga di gomma (l'indispensabile telino di lattice applicato con un uncino attorno al dente), e l'inutilità clinica di soffiare aria nel canale. Dalle informazioni che ci ha dato, impossibile dire di più. Saluti dr. Sergio Formentelli Mondovì CN
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signore, non è proprio una cosa normale, ma può succedere. Generalmente succede durante il trattamento di un dente dell'arcata superiore, più frequentemente il 1°molare, ma potrebbe succedere anche a carico del 2° molare o dei premolari. Avviene quando uno dei canali"pesca" nel seno ovvero ha il suo apice all'interno della cavità sinusale. Significa che vi è una comunicazione con il seno mascellare. Vi sono delle precauzioni da prendere: ottenere una corretta detersione del canale del dente in comunicazione con il seno, sigillare lo stesso correttamente ed instaurare una terapia antibiotica per almeno 10 giorni. Generalmente dopo questo tipo di trattamento non residua alcun danno permanente. Nel caso dopo questo trattamento persistessero dei disturbi, è consigliabile eseguire delle indagini radiologiche. Cordiali saluti F.C.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Caine
Venezia (VE)

no è pericoloso contatta il tuo medico e fai una terapia antibiotica preventiva

Scritto da Dott. Francesco Ferrini
Frascati (RM)

Non è una cosa normale, ma succede. Avviene quando quanche radice pesca nel seno mascellare e durante una cura canalare si crea una "COS" comunicazione oro-sinusale. In via preventiva le consiglio una terapia antibiotica ed inoltre faccia molta attenzione al tipo ed all'altezza del sigillo apicale che le verra eseguito. Cordiali Saluti Dott. Pietro Meringolo

Scritto da Dott. Pietro Meringolo
Cirò Marina (KR)

C'è una continuità tra canale radicolare e seno mascellare, dovuta ai frequenti rapporti anatomici di contiguità/continuità di premolari e molari superiori Chiusura canalare, terapia antibiotica ed antinfiammatoria dovrebbero risolvere la situazione. Distinti Saluti Dr.Vincenzo Bifaro

Scritto da Dott. Vincenzo Bifaro
Giugliano in Campania (NA)

curi molto bene il dente per i motivi sopra detti e controlli tra tre mesi l'assoluta risoluzione del problema. Pena possibili sinusiti

Scritto da Dott. Giovanni Schicchi
Foligno (PG)

Caro Andrea, non è affatto normale, esiste una comunicazione con il seno mascellare. Una volta chiusi "correttamente" i canali il problema si risolve, ma dica al suo dentista di fare molta attenzione e non provocare un'estrusione di cemento all'apice, altrimenti incorrerà in una sinusite da corpo estraneo. Dr Gerardo Cafaro

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)