Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 5

Problemi e dolori dopo l'estrazione di un dente

Scritto da domenico / Pubblicato il
Salve mi chiamo Domenico, ed ho 23 anni, in pratica mi hanno tolto il sesto dente lato sinistro posteriore e c'era una granuloma, mi sono fatto parecchio male ed mi hanno prescritto a parte l'antibiotico anche il medrol 16mg ma già ha 3 giorni che l'ho tolto ma ho fastidi allucinanti bruciori al contatto col viso emicrania allucinante non so cosa devo fare per favore datemi un consiglio come tocco la guancia mi brucia da impazzire aiutatemi
Caro signor Domenico ...da quel che capisco l'estrazione (avulsione) è stata effettuata da poco...è normale avere dolore o gonfiore ...l'antibiotico c'è..lasci il tempo al tempo... in ogni caso si faccia visitare dal suo dentista che saprà cosa fare ... a volte si hanno delle piccole ma dolorose complicanze come alveoliti etc, che solo il Dentista può valutare e curare...si faccia vedere da lui...Cordialmente

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Si faccia controllare dal collega che ha eseguito l'estrazione... Potrebbe essere una alveolite postestrattiva che si risolve da sola con l'uso dell'antibiotico, oppure un sequela solo un pò più dolorosa dell'astrazione. Si rivolga al Collega; solo lui può sapere come e che cosa ha trovato o ha dovuto eseguire durante l'estrazione. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Giuseppe Lazzari
Cernusco sul Naviglio (MI)

Domenico, le cause possono essere diverse (è inutile ipotizzare). Solo il medico che ha eseguito l'intervento può rassicurarla. Chiami immediatamente. Buona giornata

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Gentile Domenico, le consiglio di farsi vedere dal suo dentista perchè soprattutto nei denti inferiori vi è la possibilità che si accumuli nel sito estrattivo cibo, questo può provocare delle infezioni che possono dare fastidio. Anche l'anestesia può provocare una non indifferente sintomatologia dolorosa data dalla pressione con cui viene iniettato l'anestetico o dall'eccessiva quantità di vasocostrittore. Salve.

Scritto da Dott. Paolino Di Giorgi
Militello in Val di Catania (CT)

Sig. Domenico, deve ritornare dal suo odontoiatra per un controllo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)