Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 3

Le domande di Daniela

Scritto da Daniela / Pubblicato il

Salve sono Daniela,

 

1. ho diversi denti da mettere e dalla TAC risulta che ho poco osso e una qualita dell' osso di tipo D4, mi hanno detto di fare un rialzamento del seno mascellare per mettere gli impianti , non ci sono altre possibilita meno invasive? non si possono inserire semplicemente? chi mi garantisce sapendo che una qualita dell' osso scadente che l' impianto poi non viene via? da premettere che ho una deviazione al setto nasale!

 

2. vorrei saper se devitalizzando un dente quali sono i rischi a cui una persona va incontro? a prescindere che il dente e un dente morto, e come si capisce se una devitalizzazione viene fatta bene, e se e vero che esiste una devitalizzazione fatta con gli ultrasuoni! grazie per l' attenzione'

 

3. ho un molare con un'otturazione in composito fatta diversi anni fa, i bordi di colore giallo, dalla radiografia non risulta niente, spesso ho fastidio all' esterno della gengiva, e non ho dolore al dente, ho consultato 2 dentisti dicendo che non c' e infiltrazione, ma e dovuto al fatto che il dente e inclinato, mi posso fidare? io non ho fastidi durante la masticazione, se ci fosse una infiltrazione di carie quali sono i segni e sintomi? per favore datemi un consiglio per capire la situazione !grazie anticipatamente'

Gent Paziete dovrebbe avere un pò di fiducia dei colleghi che la consigliano, altrimenti cambi. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Salve a lei cara Signora Daniela, 1.= Deve chiedere all'implantologo che l'ha in cura! 2.= Non c'è nessun rischio ... rispondere alla seconda domanda è impossibile non conoscendo la situazione clinica...in linea di massima la chiusura fatta bene dei canali arriva fino all'apice...ma non è tassativo perchè ci potrebbero essere impedimento nel canale, insormontabili e si deve ricorrere allora ad una retrograda ossia curare la radice chirurgicamente dall'apice che poi viene sigillato con MTA o con Amalgama chirurgica priva di zinco! 3.= Signora ...ma che domande fa..con tutto il rispetto...mi posso fidare e che ne so io...non conosco i due dentisti ...in ogni caso...se due dentisti le hanno detto la stessa cosa la cosa più logica è che abbiano detto il giusto!...se lei non si fida ne senta un terzi...un quarto...venga da me...di me si può fidare!...trova l'indirizzo nel mio profilo cliccando sul mio nome!...scusi e mi scuso coi colleghi ...ma tant'è!!!... Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.ra Daniela, lei pone 3 quesiti, nel primo parla di qualità ossea rilevata da T.A.C. ma non conosco con quali parametri si ottenga quel risultato. Le garanzie in arte medica non esistono, perché si possono avere delle complicanze impreviste variabili da un soggetto all'altro. Nel secondo quesito, le dico che gli ultrasuoni possono essere utilizzati nei trattamenti canalari.La validità di un trattamento canalare è difficilmente giudicabile da un esperto e non certo da un paziente. I rischi sono quelli di perdere l'elemento dentario, se il trattamento non vada a buon fine. Terzo quesito, i segni e i sintomi delle infiltrazioni delle otturazioni sono variabili, nel suo caso sono consigliati dei controlli a distanza.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)