Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 6

Dolore molto forte localizzato sulla guancia destra

Scritto da camilla / Pubblicato il
Buonasera, ieri mattina mi sono svegliata con un dolore molto forte localizzato prevalentemente sulla guancia destra. All'inizio infatti ho pensato ad una semplice afta ma nel corso della giornata il problema é peggiorato: Non riesco più ad aprire la bocca e a masticare, a deglutire, e oltretutto i linfonodi della gola nella parte destra sono molto gonfi. Stamattina sono andata subito dal dentista il quale mi ha detto che ho una pericoronite per il dente de giudizio ma che non é riuscito a vedere altro poiché non apro bene la bocca. Questa sera pero io con il mio dito sono riuscita a sentire una sacca enorme gonfia sulla guancia destra in alto proprio dietro la fine dell'arcata dentale superiore. Prendo augmentin da stamattina ma sono preoccupata e vorrei un consulto cortesemente. Grazie mille
Sig. Camilla, lasci agire l'antibiotico poi tra qualche giorno alla visita odontoiatrica le verrà data la corretta diagnosi, per il momento può stare tranquilla.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sig.ra Camilla la terapia antibiotica deve fare il suo decorso, può associare sciacqui con clorexidina al 20% ( vanno fatti assoluti senza diluizione in acqua) . Vedrà che da domani starà meglio e potrà fare una visita completa. Buona giornata

Scritto da Dott.ssa Elisabetta Antonelli
Roma (RM)

Salve Sig.ra Camilla, non si deve preoccupare. Prenda l' antibiotico come prescritto dal collega e vedrà che la situazione migliorerà. Non apre la bocca solo per una contrattura dei muscoli deputati ad aprire la bocca. Sicuramente il dente verrà estratto, cmq stia tranquilla. Cordialmente 

Scritto da Dott. Gianpaolo Rogi
Carpineto Romano (RM)

Tutto regolare. In caso di pericoronite, come ha diagnosticato il collega, la terapia antibiotica è l'arma vincente (associata ad un anti - infiammatorio eventualmente), anche se ovviamente richiede alcuni giorni per essere davvero efficace e ridurre in maniera significativa la sua sintomatologia.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Camilla, buongiorno. Spero e mi auguro, anzi le auguro che per Consulto intenda un Consulto "De Visu", ossia Clinica con un Collega nel Suo Studio e non nel Web! Non sarebbe un Consulto! Non bisogna sottovalutare gli ascessi perché se trascurati possono dare origine a Flemmoni che possono essere molto pericolosi, anche per la Vita! Pertanto è necessaria una Visita Clinica ben fatta e che porti ad una Diagnosi Certa e alla pianificazione della Terapia! ed ho detto "La", non "Una" Terapia che sceglie il Dentista e solo il Dentista, in sede di Visita Clinica, Semeiologica, Radiografica e Strumentale! Potrebbe avere delle sinalgie, infatti esistono dei sintomi, detti sinalgie, che praticamente, per incapacità del nucleo caudato del cervello a cui arrivano tutti gli stimoli dolorosi di una metà della bocca, possono provenire non dal dente in causa ma da denti o parodonto anche lontano. Quindi bisogna fare una accurata visita Odontoiatrica completa ed accurata Poi una visita Gnatologica e conservativo-endodontica accurata ed una visita Parodontale e stia certa che si arriva ad una diagnosi, senza dimenticare che la bocca è un Organo inserito in un Organismo intero e che bisogna fare una Diagnosi Differenziale con altre patologie sistemiche che possono dare dolori riflessi. Ma qui non c'è niente di complesso, apparentemente! Ha una Pericoronite, è vero, ma bisogna essere certi che non ci siano sovrapposizione semeiologici di sintomi di altra origine! Questo per essere Professionale e soprattutto "Medici"! Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Camilla, deve lasciare agire l'antibiotico. Purtroppo il suo effetto in un caso come il suo si evidenzia dopo qualche giorno, non subito. Deve avere pazienza. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia