Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 9

Non riesco più a chiudere i denti come prima

Scritto da Luca / Pubblicato il
L'altro giorno mi son recato dal dentista per fare una pulizia dei denti e 2 sigillature sui molari. Il problema è che non riesco più a chiudere i denti come prima in quanto i denti davanti superiori e inferiori si toccano molto e inoltre mi sento la mandibola in tensione, non riesco a rilassarmi. Ho una gran paura anche perchè essendo ipocondriaco poi vado a vedere e ad informarmi su internet. Secondo voi cosa potrebbe essere? E quale sarebbe il rimedio? Attendo risposta, grazie anticipatamente.
Gentile Luca, non c'è nulla di cui preoccuparsi.Molto probabilmente le sigillature sono state fatte con un lieve eccesso di materiale provocando dei precontatti. Le consiglio di contattare il suo dentista e spiegare il problema. Si tratterà di ridurre un poco il materiale fino alla chiusura normale. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Luca, buongiorno. Dopo aver letto la prima riga riguardante le sigillature avevo pensato ad un piccolissimo Rialzo della dimensione verticale dovuto ad uno spessore eccessivo della Resina Fluida occlusale sui denti posteriori. (Non entro nel merito della Sigillatura di fosse e solchi alla sua età perché non conosco la sua situazione clinica ma sono molto perplesso che venga fatta tale prevenzione in un adulto)! Comunque, riprendo il discorso: mi sarei aspettato che dicesse che sentiva i denti frontali si toccavano di meno e che quelli superiori invece si toccavano troppo, specialmente nei movimenti di lateralità e di porotrusione oltre che di occlusione Fisiologica massimamente Retrusa (Relazione Centrica)! In ogni caso, basta fare una piccola e semplice analisi Gnatologica di base valutando le tre disclusioni canine ed incisive oltre che in Relazione centrica e over Jet ed Over bite per fare diagnosi e valutare se fosse necessario un piccolo "Molaggio Seletivo" però solo se necessario e solo se il Dentista lo sapesse fare perché sembra una azione semplice ma invece richiede una grandissima cultura Gnatologica e soprattutto tanta Capacità! Esiste solo ciò che si sa fare e ciò che non si sa fare e non il Facile od il Difficile! Cari Saluti e, come consiglio, chieda un consulto ad un Dentista pratico di Gnatologia Seria! Legga la mia risposta al paziente prima di Lei e guardi la Foto da me Postata!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Come ha ben scritto il mio collega, non è nulla di preoccupante, ma semplicemente un probabile precontatto sulle sigillature per eccesso di materiale. Vada dal suo dentista, e in 5 minuti il problema sarà risolto!

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Credo che debba tornare dal dentista a farsi controllare l'occlusione sperando che le "sigillature" siano state piccole otturazioni. Le sigillature nel vero senso della parola si fanno dopo poco l'eruzione dei denti

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Probabilmente è stato messo troppo materiale per la sigillatura, ma l'eccesso si vede subito controllando quello che è stato fatto. Ritorni dal suo dentista e tutto tornerà come prima. Ce lo faccia sapere. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Se queste sigillature o otturazioni sono così alte da non permettere più la chiusura corretta dei denti anteriori, tuto si spiega. Basterà abbassarle, tornando dal suo dentista

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Luca, dimentichi internet e ritorni dal suo odontoiatra per un controllo, che queste cose si risolvono.....................................................................

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Apprezzo molto che lei si dichiari ipocondriaco, perché dal mio punto di vista andrei a metterla tra i pazienti migliori. La laccatura di vernice anticarie sposta l'assetto della bocca chiusa di micrometri. Un micrometro è un milionesimo di metro. Per paragone un globulo rosso umano misura sette micrometri, e un capello cinese 55 micrometri. Una dentatura normale non percepisce uno slivellamento sotto i dieci micrometri. Se lei percepisce lungamente la molestia di un precontatto solo lieve, potrebbe essere già una situazione di confine, come sono quelli che sono malati senza saperlo. Situazione "borderline" si usa dire. Dovesse fare una capsula o un grosso intarsio (capsula parziale) si cerchi un dentista bravissimo. Scrivo bravissimo, ma lei legga carissimo. Mani espertissime possono farle una capsula che faccia contatto positivo vero (significa stabilizzante vero!) eppure lei dimenticherà di avere un manufatto in bocca dopo un quarto d'ora dalla sua applicazione. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Luca, si possono essere verificate due possibilità : o il materiale delle sigillature ha determinato un rialzo occlusale e lei percepisce una chiusura diversa o , data una precedente situazione dinamica articolare disfunzionale ma asintomatica, la permanenza a bocca aperta per un periodo relativamente lungo,può aver determinato uno spostamento anteromediale dei menischi articolari che impedisce il realizzarsi della chiusura originale.Il secondo caso,ovviamente implica una condotta terapeutica molto più complessa rispetto alla banale rimozione del materiale in eccesso.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia