Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 5

A mio figlio è stato diagnosticato un odontoma

Scritto da Alessandro / Pubblicato il
Salve dottore sono il papà di un bambino di 7 anni, a qui è stato diagnosticato un odontoma nell'incisivo superiore. Volevo avere maggiori informazioni a riguardo. Le comunico che il bambino all'età di 14 mesi ha perso due incisivi a causa di una caduta. Volevo sapere se l'odontoma può essere stato causato dalla caduta e gli eventuali rischi x un bambino di questa età cordiali saluti.
Caro Signor Alessandro, buongiorno. Stia tranquillo, l'Odontoma è un Tumore Benigno (Tumore nel senso latino di "Tumor"), ossia un qualcosa che aumenta di volume. Deriva dai tessuti del dente che può contenere parzialmente o totalmente. In genere hanno etiopatogenesi malformativa o degenerativa ma possono essere anche post-traumatici. Bisogna esciderli chirurgicamente. I tempi li Decide il Dentista Chirurgo Orale in base al tipo, alla diagnosi ed alla situazione Clinica che Non si può certo valutare via Web! Le informazione comunque le chieda al suo Dentista che visiterà il suo bimbo e farà Diagnosi e pianificherà la Terapia! Non si allarmi, non è niente di particolare e, se piccolo, non è detto che debba essere rimosso ora! Alla Rx ha una immagine radiopaca circoscritta ben delimitata. Lei non ci ha detto se è complesso, che contiene smalto, dentina e cemento, apparentemente in modo anarchico e disordinato ( ma è più frequente all'Angolo della Mandibola)o semplice, che contiene uno solo dei tre suddetti tessuti dentali o composto che contiene Denti Differenziati spesso interi. Il suo non specificare questo fa presumere che sia mancata una adeguata Diagnosi! Di più non posso dirle. Cari saluti
 
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Devo vedere la radiografia

Scritto da Dott. Luigi Malavasi
Castiglione delle Stiviere (MN)

L'odontoma è una neoplasia benigna propria del dente (derivante cioè dai tessuti dentali che può contenere in parte o completamente) e può essere semplice (contiene o smalto o dentina o cemento), complesso (contiene smalto - dentina - cemento) o composto (contiene veri e propri denti). Generalmente a lenta evoluzione e su base congenita, può, anche se raramente, svilupparsi in seguito ad un trauma (come potrebbe essere nel caso di suo figlio). La terapia di elezione è l'enucleazione chirurgica (dente coinvolto compreso), senza alcun rischio di recidive. Cioè nulla di grave per la salute generale, ma comunque spiacevole in quanto comporta un intervento (si può eseguire in anestesia locale, previa sedazione consigliabile) e la perdita di un dente permanente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

E' una lesione malformativa similtumorale odontogenica, nella quale è presente una mescolanza di tessuto dentario, soprattutto di smalto e dentina. La causa potrebbe essere il trauma occorso. La terapia è l'enucleazione chirurgica che ha esito positivo e riduce il rischio di recidiva.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Alessandro capisco la sua preoccupazione, ma questa diagnosi è solo radiologica?! La diagnosi certa ci sarà solo dopo l'intervento chirurgico, per cui non stia in ansia con inutili ricerche, ma si affidi alle buone mani del suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)