Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 4

Vorrei avere delle spiegazioni in merito al referto di una panoramica RX

Scritto da daniele / Pubblicato il
Salve, Ho appena ritirato una panoramica RX, vorrei avere spiegazioni in merito a ciò che mi hanno scritto "Parziale calcificazione al legamento stiloioideo bilaterale. Area di osteorarefazione periapicale inverosimie rapporto a flogosi a carico di 26 e in misura minore 46".
Caro Signor Daniele ... lei ci parla della Panoramica ma non dei sintomi...li ha?...perchè il legamento stilo ioideo che va dal processo stiloioideo dell'osso temporale del cranio all'osso ioide quando si calcifica dà una sintomatologia dolorosa dovuta all'infiammazione, in genere, ossia dolore cronico del distretto facciale molto spesso non diagnosticato. Non deve essere confuso con la sindrome di Eagle con cui condivide la sintomatologia: disfagica, sensazione di corpo estraneo nella faringe, dolore riferito lungo il decorso delle arterie carotide, vertigini e cefalea. Ma torniamo alle calcificazioni del ligamento stiloioideo...in genere si accompagna ad una inversione del piano occlusale e la mancanza di supporto dentale nei settori posteriori ...che porta ad uno squilibrio occlusale a patologie delle articolazioni temporo mendobolari...si deve rivolgere ad un buon Gnatologo ... mi occupo di queste patologie da 32 anni ... probabilmente non avrà nulla di tutto questo...ma una visita accurata Gnatologica è altamente consigliabile se non obbligatoria!!!. Cordialmente Gustavo Petti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Signor Daniele, problematiche occlusali e l’assenza dei denti dei settori posteriori sembrano essere i fattori in grado di portare a un sovraccarico funzionale del muscolo stiloioideo e la conseguente tendinite inserzionale calcifica il legamento stiloioideo. Regolarizzando il piano occlusale e creando un giusto supporto posteriore la sintomatologia, se presente, normalmente si risolve. Le consiglio di trovare un Odontoiatra con competenze gnatologiche. Buon pomeriggio

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Per la prima parte, posso solo concordare col parere dei colleghi: disfunzione occlusale con sovraccarico (e lieve danno) del muscolo stiloioideo. Per la 2° parte, si tratta di sofferenza di 2 suoi molari: il primo superiore di sinistra ed il primo inferiore di destra, che a causa di carie non curata, o curata male, presentano una sofferenza dell'osso di sostegno. Un buon odontoiatra saprà dirle come curare questi 2 molari.

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Sig. Daniele, deve ritornare dall'odontoiatra che le ha prescritto la Rx panoramica. Questo professionista, attraverso un esame obiettivo locale, saprà interpretare il linguaggio del radiologo e le fornirà tutte le delucidazioni.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)