Domanda di Morso inverso

Risposte pubblicate: 7

A mio figlio di 4 anni è stato riscontrato morso inverso

Scritto da Eveline / Pubblicato il
A mio figlio di 4 anni durante lo screening dentale alla scuola dell'infanzia è stato riscontrato morso inverso (non ha specificato di che grado) (ha usato il ciuccio fino a 3 anni) ed un frenulo linguale corto che gli ha causato un distanziamento tra i due incisivi inferiori. Il medico odontoiatra che lo ha visitato mi ha consigliato di farlo valutare dal ns. dentista di famiglia fra un anno. Cosa ne pensate? E' meglio farlo vedere subito, e x quanto riguarda il frenulo è meglio procedere con una frenuloctomia? Premetto che ha un buon linguaggio ma ha difficoltà nella pronuncia della R. Cordialmente Eveline
Io mi dedico moltissimo alla terapia di queste situazioni, ma mi sembra che sia presto sia per la chirurgia del frenulo sia per gli esercizi della logopedia. Ed anche per l'ortodonzia. Tenga presente comunque che il frenulo si potrà allungare anche con la logopedista ed i suoi specifici esercizi, e se andrà bene, ciò potrà evitare l'interventino.. Quello che veramente bisogna fare a 4 anni sono i seguenti passi, in un caso come quello del suo bimbo: - eliminare tutte le abitudini viziate, abolendo ciuccio e biberon (ma anche se alla veneranda età di 3 anni, il bimbo ha smesso) - controllare la respirazione, che non ci sia respirazione orale prevalente, ed eventualmente impostare serissime cure con l'otorino - portarlo da una brava logopedista per vedere se per caso ne trova una di quelle pochissime che se la sentono e sono in grado di far collaborare un bimbo così piccolo per gli esercizi di rieducazione della postura linguale. Questi passi sono l'unica potente vera forma di prevenzione dell'apparecchio ortodontico..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Eveline... porti subito suo figlio da un buon Ortodontista...perchè ...in un certo senso tra un anno è un pò tardi perchè la terapia ortopedica di avanzamento del mascellare è molto più efficace prima che avvenga la "saldatura" delle suture ossee pterigo-mascellari processo che avviene intorno ai 7 anni circa e anche prima... quindi un progenismo va corretto di regola prima dei 5 anni. I bambini bisogna portarli dal Dentista addirittura quando hanno pochi mesi per una visita (gioiosa) che però serve a rilevare malformazioni, la forma del palato e tante altre cose. Intorno ai 3/4 anni è doveroso. Molte terapie ortodontiche si devono iniziare prima dei 5 anni (quando la malformazione è scheletrica) ...poi qualsiasi età ... ma sempre la più precoce possibile va bene ... altre volte bisogna aspettare che sia più grandicello! Che dirle... ha portato suo figlio dal Medico Odontoiatra che le ha consigliato di portarlo dal Dentista = non capisco...sono la stessa cosa...nel caso come detto va portato dall'Ortodontista...e Pedodontista (sempre Dentisti)! ... segua questo le sue prezioso consiglio ...anche il frenulo è probabile...ma lo si vedrà più avanti se sarà il caso di esciderlo chirurgicamente ! ...Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia, Riabilitazioni Orali Complete in Casi Clinico Complessi, e insieme alla figlia Claudia Petti, Endodonzia, Ortodonzia, Pedodonzia e Protesi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Eveline, concordo pienamente con gli specialistici consigli dello Stimatissimo Dott. Passaretti.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Rimuova le abitudini viziate ed attenda!!

Scritto da Dott. Raffaele Prigiobbo
Napoli (NA)

Gentile Sig.ra Eveline, Le consiglio di portare il suo bambino da un pedodontista, che valuterà di che tipo di morso inverso si tratta e le dirà qual'è il miglior trattamento. Tenga conto che, più presto inizia la terapia di intercezione ortodontica, più leggero e breve sarà il trattamento; ciò impedirà un aggravamento della situazione, che porterebbe in seguito a trattamenti più complessi. Si può intervenire anche con apparecchi molto semplici, a seconda del caso, e si ottengono risultati anche in pochi mesi. Allo stesso tempo il pedodontista valuterà il frenulo linguale: a parte lo spazio tra gli incisivi, bisogna verificare lo stato del tessuto parodontale (la gengiva) intorno a questi incisivi. Se è molto fine e già in sofferenza, può essere un’indicazione per procedere a frenulotomia o frenulectomia. Alcune volte capita di intervenire con la chirurgia anche su bambini cosi piccoli; è vero però che, quando è possibile, si preferisce aspettare intorno agli 8/9 anni per l’intervento.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Annelyse Garret Bernardin
Roma (RM)

Gentile mamma, se il frenulo è corto la cosa più semplice e meno onerosa è il taglio. Per l’inversione del morso è indispensabile uno studio cefalometrico, se possibile secondo Ricketts, per valutare se tale inversione è dovuta ad una retrognazia del mascellare superiore. In tal caso prima si interviene meglio è.Cordialmente E.Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

In considerazione che il bimbo ha solo quattro anni non è il caso di sottoporlo a terapia ortodontica, tenga presente che oggi l'intervento di frenulectomia si risolve in pochi secondi mediante l'utilizzo del laser a diodi senza anestesia, nè suture chirurgiche onde evitare inutili traumi al bambino, alcuni video riguardanti la frenulectomia sono presenti sul nostro sito angelomarangini.it

Scritto da Dott. Angelo Marangini
Napoli (NA)