Domanda di Lingua spaccata

Risposte pubblicate: 12

Da circa 6 anni, dopo una terapia antibiotica, mi si spacca la lingua

Scritto da Franco / Pubblicato il
Buongiorno, sono Franco ho 44 anni e da circa 6 anni, dopo una terapia antibiotica, mi si spacca la lingua. Mi e' stata consigliata terapia con Betotal, ma i risultati sono scarsi e periodicamente (circa 10 episodi l'anno) ed in modo assolutamente casuale il fenomeno si ripresenta e perdura per almeno 4/5 giorni creandomi molto dolore. Vorrei conoscere un Vostro parere relativamente al problema ed eventualmete un nominativo di uno specialista di Torino a cui rivolgermi. Grazie Franco
Sig. Franco, la cosiddetta lingua fissurata o plicata, non è causata da una temporanea cura antibiotica. Molte persone presentano le lesioni da lei descritte, come altre presentano rughe sulla cute del viso. Le consiglio, una visita odontoiatrica, mantenere un’ottima igiene quotidiana della lingua, utilizzando appositi attrezzi o uno spazzolino e nelle fasi acute occorre una valutazione medica per un'eventuale cura antimicotica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Franco, le cause delle stomatiti e delle glossiti, quale è il suo caso, sono molteplici e, pertanto, senza un esame obiettivo ed un'accurata ed approfondita anamnesi è impossibile potere dare una risposta precisa. Il consiglio è quello di farsi visitare da uno stomatologo presso un centro universitario e/o ospedaliero di stomatologia orale. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Signor Franco, la lingua fissurata non si considera una patologia, le uniche raccomandazioni possibili sono il lavaggio e l'igiene scrupolosa delle fissurazioni con spazzolino e scovolini per evitare il ristagno di residui alimentari con conseguenti problemi di alitosi e glossiti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig. Franco, Le consiglio una visita presso L'Ospedale S. Luigi di Orbassano (TO) presso il reparto di Patologia Orale. Può presentarsi la mattina dalle 8.30 alle 12.00 anche senza la richiesta del Medico curante. Probabilmente non è una patologia la sua ma una visita di controllo dallo Specialista è sempre bene farla anche perchè la semplice "lingua plicata" non dovrebbe dare adito a dolori. Cordiali saluti Dott. Michele Paradiso - Nichelino (TO)

Scritto da Dott. Michele Paradiso
Nichelino (TO)

Caro Sig. Franco, la terapia antibiotica fatta 6 anni fa  potrebbe anche essere stata la causa scatenante certo però sei anni sono tanti. Come le hanno consigliato i miei colleghi , faccia una visita da un bravo dentista che Le dica della sua bocca e dei denti, una buona igiene è sempre alla base di tutto ma senta anche un'internista, spesso questi episodi ricorrenti sono relativi a fatti digestivi o del fegato e talvolta emotivi. Spero d'essere stato semplice e chiaro. Le faccio gli auguri di Buon Anno.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giovanni Vecchio
Pomezia (RM)

Gent. Sig. Franco, dalla sua descrizione dovrebbe trattarsi di lingua fissurata o plicata che non può essere causata da una cura antibiotica. Non è una forma rara e non è da cpnsiderare una patologia. Sarebbe consigliabile una visita stomatologica presso un centro ospedaliero e, nel contempo, il mantenimento di una perfetta igiene quotidiana della lingua. Probabilmente troverebbe beneficio con una cura antimicotica ma sempre previo visita da uno stomatologo.

Scritto da Dott. Riccardo Baucia
Milano (MI)
Cavenago di Brianza (MB)

Caro Signor Franco, i tagli di cui parla fanno probabilmente parte di una glossite detta "Lingua Fissurata", sovente di natura congenita e di nessuna importanza patologica, l'importante è curare molto l'igiene orale e della lingua, spazzolandola con spazzolini piatti appositi che trova in farmacia, anche colluttori contenenti clorexidina aiutano a mantenere l'igiene delle fessure. IN OGNI CASO, poichè io mi baso solo su quanto ci scrive e non la posso vedere e visitare, si faccia visitare da un Dentista per averne conferma!Cordialmente suo Gustavo Petti Gnatologo e Parodontologo, Implantologo e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signor Franco, la causa della sua lingua fissurata probabilmente non è solo da collegarsi alla terapia antibiotica di sei anni fa, ma vanno cercate altre cause. Prenoti una visita presso un centro Stomatologico dove probabilmente chiederanno esami ematochimici mirati a verificare eventuale carenze. Nel frattempo curi al meglio l'igiene della bocca, si alimenti correttamente, e cerchi di stare più tranquillo perchè a volte lo stress può essere una concausa. Buon pomeriggio
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Gentile Sig. Franco, Lei non specifica se per 10 volte l'anno prendendo antibiotici si verifica sempre lo stesso disturbo a carico della lingua, mi sembra che l'associazione glossopatia-antibiotici non si possa sostenere. Il BE-Total è un polivitaminico che va ripetuto a cicli e poer mesi, integrando l'alimentazione in modo opportuno. Un odontostomatologo alla visita potrà stabilire la presenza di glossopatia losangica mediana, possibilmente, e anche l'altezza delle papille e il loro stato di conservazione. Molto spesso le glossopatie rientrano in cause essenziali (da causa sconosciuta) o sono relative a stati carenziali (da qui il Be-Total che le hanno indicato). Anche ammettendo una dipendenza dall'antibiotico -che interviene sulla flora batterica - non si spiega la fissurazione, che invece interviene sui tessuti. Mi pare difficile quindi una reazione all'antibiotico, perché Lei dovrebbe allo stesso tempo accusare anche epigastralgie o una reazione almeno intestinale, oppure un'allergia specifica al tale tipo di antibiotico, e Lei non dice nulla di tutto questo. Quindi le consiglio uno specialista stomatologo che le faccia almeno la visita e controlli lo stato di tutte le mucose orali, e faccia una buona anamnesi. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig Franco, sulla lingua plicata le hanno già detto tutto i miei colleghi che mi hanno preceduto, io vorrei consigliarle una visita odontoiatrica ed eventualmente una visita presso il reparto di patologia orale della dental school di Torino sita al lingoto. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Franco Massimo Casella
Torino (TO)