Domanda di Lingua spaccata

Risposte pubblicate: 9

Da un po di giorni mi ritrovo con dei tagli longitudinali sulla lingua

Scritto da Rosa Alba / Pubblicato il
Salve, da un po di giorni mi ritrovo con dei tagli longitudinali sulla lingua, uno più lungo verso il centro, l'altro più piccolo sul lato destro. Quando mangio ho la sensazione di frescura sulla lingua come se avessi in bocca delle mentine. Di cosa si può trattare? Grazie per le vostre risposte
Cara Rosa Alba il problema della lingua con delle lesioni simil-taglio è abbastanza comune e normalmente è dovuto a stati carenziali, non è legata a problemi odontoiatrici in senso stretto, dovrebbe sicuramente fare delle analisi del sangue specifiche e farsi visitare in un centro di patologia orale o dal reparto di maxillofacciale per valutare con attenzione il problema e fare analisi specifiche. Distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Gentile Rosa Alba il suo problema potrebbe anche derivare da patologie extraorali come ad esempio carenze di vitamine, malassorbimento intestinale che potrebbero influenzare la mucosa orale. Le consiglio una visita specialistica in un ambulatorio di patologia orale per una prima analisi del caso ed escludere problemi strettamente di carattere orale. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Maria Alba, questi tagli alla lingua potrebbero essere presenti da sempre, esiste una forma chiamata lingua fessurata o scrotale. Le consiglio una semplice visita da un odontoiatra o in un ambulatorio di patologia orale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile signora, escludendo fattori traumatici o termici, il problema della sua lingua può essere dovuto a stati carenziali, per i quali potrà avere risposte con degli esami del sangue o possono essere la spia di disturbi del tratto intestinale. Le consiglio di recarsi in un ambulatorio di patologia orale (ma non deve spaventarsi per come viene chiamato questo ambulatorio) per una visita. Li le sapranno dare risposte certe. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Utile una consulenza di un patologo orale, volendo solo ipotizzare potrebbe trattarsi di lingua fessurata,causata da una carenza prolungata di vitamine del complesso B, le papille gustative si raggruppano creando fessure e creste.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

sig ra.Rosa Alba concordo con i colleghi sulla possibile causa "intestinale" del suo problema.In attesa del consulto del suo odontoiatra di fiducia le consiglio l'assunzione di fermento lattici al fine di migliorare la flora intestinale. Saluti

Scritto da STUDIO ASSOCIATO YGEA
Trecastagni (CT)

Carissima signora le rispondo in modo semplicissimo: La lingua fissurata, definita anche "lingua plicata", è una condizione assolutamente benigna, che si riscontra di frequente nella popolazione: negli Stati Uniti,per esempio, l'incidenza oscilla tra il 2% e il 5%. Osservata in pazienti di tutte le età, può essere considerare una variante della normale architettura linguale che si presenta solcata da fessure più o meno profonde, fino a 6 mm, sul dorso e sui bordi laterali. Le depressioni a volte si interconnettono e, se molto profonde, fanno apparire il dorso della lingua come separato in lobuli. Normalmente è asintomatica, purché il dorso della lingua venga mantenuto pulito con lo spazzolamento, e pertanto non richiede terapia. Omettendo l'igiene, invece, possono trattenersi residui alimentari nella profondità delle fessure dando luogo a processi infiammatori (glossiti) e alitosi.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Enzo Crucitti
Sortino (SR)

Cara Signora Rosa Alba....i tagli di cui parla fanno probabilmente parte di una glossite detta "Lingua Fissurata", sovente di natura congenita e di nessuna importanza patologica.....l'importante è curare molto l'igiene orale e della lingua, spazzolandola con spazzolini piatti appositi che trova in farmacia, anche colluttori contenenti clorexidina aiutano a mantenere l'igiene delle fessure. ...IN OGNI CASO, poichè io mi baso solo su quanto ci scrive e non la posso vedere e visitare, si faccia visitare da un Dentista per averne conferma!................Cordialmente suo Gustavo Petti Gnatologo e Parodontologo, Implantologo e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Si rechi dal suo dentista o da un patologo orale per una visita accurata. Cordialmente

Scritto da Dott. Livio Germano
Verbania (VB)