Domanda di Lingua spaccata

Risposte pubblicate: 7

Ho la lingua fissurata e sono in difficoltà nel mostrare la mia bocca

Scritto da azzurra / Pubblicato il
Gent Dott. il mio problema riguarda 2 denti del giudizio cariati che mi fanno molto male, ma lo scoglio più grande é affrontare la visita perchè sono molto in difficoltà nel mostrare la mia bocca. Mi trovo con la lingua fessurata motivo per me di molta vergogna, ora però il mio problema ai denti non è più rimandabile e devo farmeli curare. Sto cercando un odontoiatra che mi possa visitare in piena tranquillità e che non si spaventi egli stesso della mia lingua perche per me sarebbe un peso troppo grande da sopportare. Grazie...spero di ricevere risposta. Dimenticavo, abito in provincia di Verona, sono una ragazza di 38 anni...cordiali saluti
Cara Signora Azzurra, buongiorno. La lingua Fissurata, è una "anomalia" non patologica abbastanza frequente. Può essere a Carta Geografica o Scrotale o tante altre varianti. Non deve assolutamente "vergognarsi" ed in ogni caso non deve fare autodiagnosi ma deve farsi visitare dal Suo Dentista che valuterà se vi sia o no una Glossite o altra patologia e soprattutto, con una accurata Anamnesi locale e Generale, se sia l'espressione di possibili patologie Sistemiche, come la Sindrome di Down, la Sindrome di Cowden od altre in genere su base Genetica! Nessun Odontoiatra "si spaventerebbe", diamine! Stia Serena e Tranquilla! Curi molto l'Igiene non solo dei denti e delle Gengive ma anche della lingua. Esistono "spazzolini appositi per essa". E' importante perché nelle "Fissurazioni" è più facile che si raccolga la placca batterica, nociva per la lingua stessa (Glossiti) per la Gengiva (Parodontiti) e per i Denti (Carie) e per l' Alito (Alitosi). Vada tranquilla, siamo Medici!!! :) Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Azzurra, la lingua fissurata e' presente in una percentuale esigua di pz ,circa il 3%, e sebbene comprenda la sua difficolta' nel mostrarla, tuttavia non comprendo la sua reticenza a mostrarla ad un dentista. Dopo quasi 20 anni di attività' ritengo di aver visto e curato condizioni forse più' gravi della lingua fissurata. Non c'è da spaventarsi, solo da osservare e fare una diagnosi corretta di quelle che sono le problematiche a carico della sua bocca. Solitamente dedichiamo dai 45 ai 60 minuti per la visita , ed all'interno della sala non entra nessuno , a parte me e l'assistente, che non sia portato dal pz. L'aspettiamo per darle tutta l'attenzione e la comprensione possibili. Cordiali Saluti 
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessio Gini
Livorno (LI)

Ma mi scusi, come peraltro le hanno scritto i miei colleghi, la lingua fissurata in primis non è patologica (aspetto più importante) e in secondo luogo non deve essere fonte di preoccupazione estetica per lei, sopratutto se a vederla è un Dentista che come tale non si formalizza certo di fronte a questi aspetti tissutali lievemente anomali. Si faccia visitare con tranquillità e serenità da un collega che le ispiri fiducia e, oltre alla valutazione linguale, curerà e risolverà i suoi problemi dentali.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Sig.ra Azzurra, la lingua "fissurata" o "plicata" è un'anomalia strutturale ("di forma") che nella stragrande maggioranza dei casi ha scarsa o nulla rilevanza clinica; e che richiede semplicemente attenzioni supplementari in corso di igiene orale al fine di evitare possibili colonizzazioni batteriche e/o fungine. Diversa è, invece, una "glossite romboide mediana", che può essere causa o segno di micosi[=infezione fungina] prevalentemente da candida, trattabile con opportune terapie antifungine. In ogni caso, tenga presente che: (1) lesioni cariose sono patologie 'progressive' e 'irreversibili' che non hanno risoluzioni spontanee; (2) specie a livello dei terzi molari (o "denti del giudizio") possono provocare forti dolori, infezioni e quanto più si attende tanto più possono complicare l'intervento chirurgico per risolverle; (3) qualsiasi medico-odontoiatra non ha alcun problema a rispettare gli aspetti psicologici che ci riferisce (i.e. "tabu" di qualsiasi genere ...); (4) laddove non sia già previsto (come spesso accade) dalla struttura cui si rivolgerà, è un Suo 'diritto' eventualmente richiedere esplicitamente una visita "riservata" con il medico-odontoiatra. Se ritiene di fare un salto a Brescia, sarà mia premura sottoporLa a una visita odontosomatologica che contempli una valutazione complessiva di tutto il Suo organo masticatorio (includendo anche una valutazione di "patologia orale", per verificare/escludere eventuali condizioni infettive/infiammatorie della lingua, e "chirurgica" dei terzi molari) in un contesto rilassante e rispettoso del Suo profilo psico-fisico. Con l'auspicio di una pronta guarigione.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antonio Scala
Brescia (BS)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara signora qualunque serio odontoiatra non avrà problemi a curarla senza che lei debba vergognarsi né della lingua tantomeno dei denti cariati. É lei che deve decidersi a consultarne uno ed affidarsi quando lo riterrà quello "giusto". Un professionista saprà tranquillizzarla.

Scritto da Dott. Enrico Cauli
Roma (RM)

Gentile Sig.ra Azzurra, si rechi con serenità presso un dentista di sua fiducia per risolvere i suoi problemi. Un professionista serio non si spaventa di nulla, tanto meno di una lingua fissurata. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Azzurra le vergogne vanno superate, non è una bambina, lei si sta rivolgendo a dei medici e non dovrebbe assolutamente avere questi problemi. Si ricordi che ci sono dei grossi rischi a non sottoporsi alla visita odontoiatrica semestrale, per cui corra immediatamente e non dimentichi di leggere questo mio articolo: http://www.dentisti-italia.it/dentista/patologia-orale/551_tumore-maligno.html

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)