Domanda di Invisalign

Risposte pubblicate: 8

SEGUITO ALLA DOMANDA: Giorni fa ho avuto un problema alla mandibola...

Scritto da Alex / Pubblicato il

Salve a tutti, avrei po' di domande da farvi. Ho un problema all'arcata superiore, è più stretta di quella inferiore e il mio dentista ha detto che ho il morso incrociato, sul davanti i denti si chiudono bene mentre dietro nei molari si incrocia la chiusura dentaria essendo appunto più stretta. I denti non sono storti in sè, a parte il canino sinistro superiore un po' sporgente, è soltanto il morso che non è corretto e questo mi crea un fastidioso clack all'articolazione mandibolare. Il mio dentista mi ha consigliato di togliere i denti del giudizio superiori perchè spingono (sebbene siano dritti), è una pratica corretta o inutile? Quelli inferiori li avevo già tolti in precedenza. Poi mi ha detto che devo mettere un bite la notte per riposizionare la masticazione, poi il quad helix per allargare l'osso e infine l'apparecchio dentario, ho chiesto se si potesse mettere l'invisalign, ma mi ha risposto che non è il mio caso. Ho consultato un altro dentista il quale mi ha detto che dovrei mettere solo il quad helix e la placca mobile di contenzione senza togliere nè denti del giudizio nè mettere il bite la notte e mi ha detto che si può mettere l'invisalign, ma il costo e i tempi di riposizionamento sarebbero maggiori dell'apparecchio tradizionale, di chi mi devo fidare? Vi ringrazio per i chiarimenti.

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/invisalign/4355_invisalign.html

Caro Alex, nel tuo caso sarebbe opportuno che togliessi anche gli ottavi superiori al fine di dare all'arcata dentaria un pò di spazio e di inutile tensione; per quanto riguarda il quad helix o altri espansori palatali questi alla tua età hanno soltanto una funzione di stabilizzazione e favoriscono l'inclinazione dei settori posteriori dei denti vestibolarmente ma non hanno una funzione di espandere il palato. Circa l'opportunità dell'ortodonzia classica o dell'invisalign bisogna conoscere il tuo caso clinico e studiarlo con esami approfonditi. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Diversi tipi di Bite e Arco facciale per visita Gnatologica. Da casistica Del Dr. Gustavo Petti di Cagliari
Caro Signor Alex, le ho già risposto che bisogna fare una visita con ceck up cefalometrico e clinica per fare una diagnosi ed esprimere pareri, legga la mia risposta del 20-07-2011. Se lei continua con il voler fare altre domande specificando che sono tante non mi resta che dirle venga in studio previo appuntamento e potrò rispondere a tutte le domande che vuole, visitandola clinicamente e facendole un check up completo!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Alex, Posso dirle che forse sarebbe opportuno estrarre i denti del giudizio superiori mentre non vedo l'utilità del quad helix perché essendo sicuramente lei a fine crescita il palato può essere espanso solo chirurgicamente. Altri consigli senza una visita e difficile dare. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Alex, forse non ha interpretato correttamente le risposte dei 2 odontoiatri, le consiglio di farsi mettere il tutto per iscritto e poi ci riscriva.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Se ha tolto i denti del giudizio inferiori i superiori lentamente scendono e vanno a creare dei precontatti posteriori ai settimi che spingono la mandibola in avanti.lei deve innanzitutto toglierli e probabilmente le cose miglioreranno malgrado il morso crociato.....

Scritto da Dott. Massimiliano Trubiani
Roma (RM)

Caro Alex,lei soffre di incongruenza menisco condilare che le provoca il tipico click in apertura e chiusura.Ciò è determinato da una chiusura dentale incongrua che non può assolutamente essere risolta da estrazioni dei denti del giuduzio o dall'utilizzo di apparecchiature ortodontiche che potrebbero anzi determinare un peggioramento della patologia articolare. Occorre invece deteminare,con opportune indagini strumentali computerizzate,l'esatto rapporto mandibolo-cranico e applicare un posizionatore mandibolare (ortotico) che soddisfi le esigenze neuro muscolari ed articolari del suo apparato stomatognatico e portare a completa risoluzione la disfunzione articolare.Solo dopo aver raggiunto tale obbiettivo si potrà procedere allo spostamento dentale,considerando che una stabile posizione mandibolare può essere raggiunta nonostante la inversione bilaterale che non deve essere necessariamente trattata. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Alex, mi piace il primo consiglio, cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Faccia una visita privata e si faccia dare tutte le risposte che vuole

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Sullo stesso argomento