Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 8

SEGUITO ALLA DOMANDA: Non ho più la sensibilità al labbro ed al mento......

Scritto da Paolo / Pubblicato il

Salve, gia' ho scritto pochi giorni fa in merito ad un impianto che ho fatto la settimana scorsa, a cui mi sono state date risposte esaurienti e ringrazio di questo. la domanda era in merito ad una parestesia che ancora oggi persiste come il primo giorno, ieri ho fatto una dentalscan e adesso allego alla seguente. Da premettere che oggi andro' anche dal mio dentista x farla leggere, ma volevo anche un Vs parere. Il referto dice: Ridotto lo spessore corticale.Sfumata areola alla parassaiale 70. Perno posizionato in corrispondenza del 35.(parassiale 64-65 ) La distanza tra la cresta alveolare linguale nelle eventuali sedi di impianto sono direttamente misurabili sulle ricostruzioni fornite in reale 1:1 facendo riferimento alla scala numerata. Flogosi cronica di entrambi i seni mascellari maggiormente rappresentata a sinistra. Non riesco a capire se il pero tocca il nervo mentoniero... non so riconoscelo. Aspetto una vs risposta Grazie

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/implantologia/8440_non-ho-piu-la-sensibilita-al-labbro.html

Caro Signor Paolo, mi dispiace. Ho risposto esaudientemente il 02-12-2013 alla sua domanda "Non ho più la sensibilità al labbro ed al mento"! Non è così che funziona! Non si può fare diagnosi via web tramite uno "strafalcione di lastra" mal scannerizzata tra l'altro e sottoesposta per cui non è assolutamente chiara. La diagnosi è CLINICA con l'ausilio poi di altre cose tra cui il Dentalscan od altro! Vada dal suo Dentista! I pareri nostri li ha già sentiti!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Estetica Dentale e del Sorriso e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

La T.C. dentalscan a sezioni parassiali non è l'indagine strumentale più adatta per la diagnosi richiesta, a meno che non vi siano anche sezioni trasversali che consentano di individuare con esattezza la posizione dell'impianto (magari in 3D). All'immagine postata sarebbe stata preferibile una semplice Rx endorale. Si sta complicando la vita, quando sarebbe più opportuno lasciare fare al suo dentista per ridurre il probabile edema che comprime l'alveolare inferiore, causandole la parestesia che accusa. Capisco che non è piacevole perdere temporaneamente la sensibilità al labbro ed al mento, però l'approccio di diffidenza che lei dimostra verso il suo dentista non fa altro che ostacolare la cura di cui lei ha bisogno e rallentare la guarigione. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Buonasera, credo di aver risposto in modo esaustivo ai suoi dubbi così come i miei colleghi. L'esame da lei scannerizzato non è leggibile ed incompleto. Consulti il suo odontoiatra e gli manifesti la sua complicanza e le sue perplessità. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Maurizio Macrì
Napoli (NA)

Gentile Sig. Paolo, bisogna vedere le ricostruzioni trasversali e non quella che ha inviato. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Paolo, le immagini allegate ci dicono ben poco, ci mandi il referto e il parere di chi le ha prescritte.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Non si vede il rapporto impianto nervo, ma un odontoiatra esperto con l'esame completo vedrá tutto ciò che serve e saprá darle indicazioni corrette. Sappia che se vi fosse solo una compressione quindi una lesione parzialmente reversibile se si è un pò fortunati la rimozione dell'impianto va fatta il piú presto possibile Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. PAOLO dovrebbe inviare le immagini cosidette oblique corrispondenti ai tagli tra 60 e 70 per capirci. Cordiali saluti. Dott Paolo Nardi

Scritto da Dott. Paolo Nardi
Pomezia (RM)

L'immagine di mezzo tra quelle che ci ha inviato potrebbe essere dirimente. Ci mandi una foto ingrandita. Ci servirà a dirimere il sospetto.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento