Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 8

Dal mese di settembre ottobre 2012 ho inserito 4 impianti nell'arcata superiore

Scritto da Simone / Pubblicato il
Salve, Dal mese di settembre ottobre 2012 ho inserito 4 impianti nell'arcata superiore per la sostituzione di 3 denti per lato (14-15-16) e il (24-25-26). Ho utilizzato un ponte per il dente centrale, quindi gli impianti sono 2 per lato. Gli impianti sono stati sommersi fino al mese di febbraio 2013 dove sono stati scoperti e inserite le protesi definitive. La domanda che vorrei porVi è: - Ogni tanto, molto sporadicamente e in maniera molto molto leggera, sento delle piccole fitte che individuo dentro l'osso (naturalmente) e alle volte sotto lo zigomo (questo solo dalla parte sx), nella parte dx non avviene. Nella parte DX ho fatto anche l'inserimento di osso sintetico, mentre nel lato SX no. Mi sono chiesto se fosse tipo una sorta di assestamento dell'impianto visto che adesso funziona anche per la masticazione. Come note posso dirVi che era già qualche anno che avevo dei brutti denti consumati e spezzati. Grazie per la Vostra eventuale risposta Simone
Gentile Paziente, quello che lei riferisce va indagato bene (piccole fitte che individuo dentro l'osso) ma non è possibile fare delle serie ipotesi diagnostiche, senza una visita clinica e delle rediografie, che possano rispondere ai suoi dubbi. Noto però che lei ha sofferto e probabilmente soffre di bruxismo (spesso il paziente non è consapevole), un aspetto che non può essere trascurato prima di una riabilitazione protesica importante (e anche su impianti) come la sua. Le suggerisco di approfondire bene questi aspetti con il suo dentista di fiducia. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Troppo difficile dire da qui. Meglio chiedere al suo dr. che le ha fatto il lavoro, e effettuare eventualmente una rx

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Simone, la sola sua sintomatologia riferita non può far diagnosi, riferisca tutto al suo odontoiatra che eseguirà le opportune indagini diagnostiche.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Signor Simone è ovvio tanto ovvio da rimanerne "basito" che lei debba fare queste domande al suo Dentista implantologo! La frase "Come note posso dirVi che era già qualche anno che avevo dei brutti denti consumati e spezzati." mi mette in allarme sulla sua salute gnatologica e sulla "accoglibilità" da parte della sua bocca, evidentemente sotto trauma d'occlusione o almeno con problemi gnatologi, di ricevere degli impianti! Non tutte le bocche possono ricevere implantologia! In ogni caso prima si devono risolvere tutte le patologie e "discrepanze " presenti e poi eventualmente fare implantologia. Ripeto sentirle dire "avevo dei brutti denti consumati e spezzati." non è rilievo di "normalità e saluto gnatologica e occlusale!" Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Alla sua giovane età se ho ben capito mancano 6 denti e probabilmente è bruxista...l'impianto non necessita di assestamento esponga il suo problema al suo dentista.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Caro signor Simone, non è possible fare diagnosi senza una visita accompagnata almeno da una rx endorale della zona interessata. Gli impianti osteointegrati non danno sintomatologia se non in caso di perimplantite che a seconda della gravità del caso prevede terapie mediche e/o chirurgiche. Le consiglio di rivolgersi con fiducia al suo dentista che può fare radiograficamente il confronto tra prima e dopo la terapia implantare. Distinti saluti

Scritto da Dott. Marco Bianchini Ciampoli
Roma (RM)

Gentile Sig. Simone, il fatto che lei abbia dei brutti denti consumati e spezzati suggerisce che sia un bruxista. In questo caso la terapia impiantare va attentamente programmata, per esempio inserire 4 impianti per sostituire 6 denti non è correttissimo, andavano messi 6 impianti. Però sono tutte supposizioni, senza una visita è impossibile porre una diagnosi. Pertanto la cosa più corretta è quella che esponga il problema al suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente le consiglio di eseguire una visita per approfondire meglio ed eseguire una diagnosi accurata. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)

Sullo stesso argomento