Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 9

Ho 35 anni e purtroppo ho da poco perso i denti 24,25,37,45

Scritto da flavia / Pubblicato il
Gentilissimi, ho 35 anni e purtroppo ho da poco perso i denti 24,25,37,45. Non posso rimpiazzarli con impianti al momento, per problemi economici Vorrei una descrizione dettagliata il più possibile di quello che succederà nel giro di dieci anni alla mia dentatura, sotto il profilo della morfologia del volto. Mi è stato detto che perderò la linea mediana tra i denti, che avrò una diminuzione della dimensione verticale, e assotigliamento delle labbra. Sembra molto tragico. Qualcuno sa dirmi con chiarezza cosa probabilmente succederà in termini di spostamento dei denti..e perdita di osso sotto il profilo estetico? Un apparecchio potrebbe aiutare a mantenerli nelle loro posizioni? Grazie mille e cordiali saluti Flavia
Gentile Flavi, purtroppo nessuno è in grado di prevedere cosa potrebbe succedere a distanza di tempo alla sua dentatura essendoci ed intervenendo troppi fattori e variabili individuali. Certamente la mancanza anche di un solo elemento dentale potrebbe comportare serie alterazioni come ad esempio l'atrofia ossea della zona edentula che renderebbe difficile poi l'inserimento di un impianto. Inoltre, come ben saprà, lo spazio vuoto rappresenta una zona dove sia i denti della medesima arcata ed anche il o i denti antagonisti tendono ad occupare con spostamenti anche notevoli. Sicuramente anche una protesi parziale potrebbe funzionare come mantenitore di spazio per non incorrere poi in gravi alterazioni e squilibri occlusali. Il consiglio che posso darle è quello di consultare un buon dentista che la sappia consigliare ed aiutare. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

attacchi Binat con cerniera rompiforze per avere il movimento cerniera sul piano sagittale . Da casistica riabilitativa totale in casi clinici complessi deel Dr. Gustavo Petti Parodontologo di Cagliari
Cara Signora Flavia, anzitutto non specifica perchè "sarebbero stati avulsi (estratti) questi benedetti denti! Se per parodontite terminale ( nel qual caso tutta la bocca sarebbe affetta da Parodontite ed andrebbe curata) o per fratture insanabili! Ma lei pensa solo agli impianti! Beata potenza della pubblicità che fa credere che l'impianto sia il Top della soluzione terapeutica ( falso Top ovviamente tranne eccezioni in cui l'impianto è veramente l'unica soluzione possibile) e che non mette mai l'accento su tutte le altre problematiche e patologie! Detto questo per cercare di rispondere alla sua domanda, premesso che è impossibile poter prevedere queste "trasfornazioni", sappia che i denti mesiali (davanti) a quelli estratti si distalizzano (piegano e dislocano all'indietro). Quelli distali si mesializzano, gli antagonisti estrudono portandosi dietro il relativo parodonto (osso e gengiva) e i superiori, il pavimento del seno mascellare. Le articolazioni temporo mandibolari ne soffrono per la sofferenza occlusale e gnatologica. Il parodonto degli altri denti ne soffre per la difficoltà di mantenere una igiene corretta e per i traumi d'occlusione che prima o poi faranno soffrire anche tutto il sistema muscolare (in particolare gli Pterigoidei), nervoso (il più delicato) e delle ATM, come già detto! Se avesse problemi economico faccia fare un semplicissimo scheletrato in attesa di poter fare una protesi fissa o degli impianti se fossero indicati nella sua situazione. Faccia una Visita con il rilevamento delle misure di eventuali tasche parodontali che ovviamente andrebbero curate e non rimanga senza denti. Ripeto le protesi rimovibili costano relativamente poco e le permetterebbero di non avere i problemi descritti! Legga sul mio profilo"La protesi dentali mobili: miste e rimovibili Excursus su i vari tipi di protesi dentali mobili: miste e rimovibili. Consigli e suggerimenti per i pazienti e "Le protesi dentali fisse Excursus su i vari tipi di protesi fisse. Consigli e suggerimenti per i pazienti" Le lascio una foto di una Protesi superiore combinata in oro-ceramica .Sui perni moncone 14 e 25 sono stati applicati gli attacchi Binat con cerniera rompiforze per avere il movimento cerniera sul piano sagittale (molto sofisticato). Per la sostituzione degli elementi mancanti e stata proggettata una barra scheletrica palatale per tenere unite le due selle sulle quali sono stati montati gli attacchi e gli elementi mancanti in resina SR.Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Se avessi il potere della divinazione per sapere cosa succederà in un termine di dieci anni, giocherei al superenalotto un giorno si e uno no. Credo sia meglio che si metta nelle mani di un bravo dentista che le spieghi alcuni principi biologici e biomeccanici. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile paziente visto che al momento non può seguire interventi di implantologia e protesi, le consiglio semplicemente di fare due mascherine di mantenimento superiore e inferiore tipo invisalign, in questo modo manterrà esattamente la sua dentatura integra, fino a che i suoi problemi economici non saranno risolti. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)

Posso tranquillizzarla, perché la perdita di 4 denti non mette in pericolo la sua vita, ma solo la qualità della sua vita. In generale la linea dentale non ammette interruzioni, e gli sbandamenti inevitabili saranno la ragione causativa di un invecchiamento accelerato della denatura. Lei si preoccupa di sapere che "succederà in termini di spostamento dei denti..e perdita di osso sotto il profilo estetico". La questione estetica è il problema minore, a patto che lei non rida in pubblico, e mantenga la compunzione delle dame ritratte dai pittori di classica scuola italiana e fiamminga. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Potrebbe succedere niente come tutto; ci sono molte variabili. Le cose piu' probabili sono lo spostamento dei denti e il conseguente accumulo di placca nelle zone dove avvengono questi spostamenti. Se e' sfortunata avra' altre estrazioni, problemi occlusali, maggiore probabilita' di malattia parodontale, cambiamento di postura etc..

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Gentile signora, diciamo che può ricorrere a una protesi parziale provvisoria che porta i denti mancanti in tal modo mantiene l'occlusione evita la possibilità di spostamento dei denti e conserva l'estetica il tutto in attesa dell'implantologia. Cordialmente

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Rocchi
Roma (RM)

Gentile signora, Investa sulla salute della sua bocca . Convengo con quanto esposti dal dottore di Tivoli che le ha risposto per primo. Se non vuole riabilitare la bocca con l'implantologia che e' la migliore soluzione, lo faccia, per ora, con una semplice ed economica protesi rimovibile almeno non farà spostare i dente. Saluti! Dott Vuolo Salerno

Scritto da Dott. Gianfranco Vuolo
Salerno (SA)

Sig. Flavia, in bocca più si attende più aumentano i costi economici e biologici; se lei si fosse sottoposta a visite semestrali, avrebbe risolto tutto con qualche otturazione senza perdere alcun dente, ora cosa aspetta?

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento