Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 11

Intervento di espansione crestale ossea

Scritto da Barbara / Pubblicato il
Buon giorno, volevo esporre il mio caso: un mese fa ho fatto un intervento di allargamento dell'osso mascellare per un futuro impianto dentale (l'osso si era ristretto a causa di una estrazione del dente fatta 8 anni prima). Quindi l'osso si era assotigliato, ora mi hanno messo un cuneo per allargarlo. Il secondo tempo dell'intervento di cosa si tratterà? Grazie Barbara
Sig.ra Barbara, presumibilmente le hanno eseguito un intervento di espansione crestale ossea. Probabilmente nel prossimo intervento le inseriranno l’impianto. Normalmente i pazienti sono informati su queste procedure, dal proprio odontoiatra e firmano un modulo di consenso alle cure . Forse la tensione dell’ambito odontoiatrico non le ha consentito di comprendere il tutto.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sono perplesso nel leggere che non e' stata messa al corrente del suo piano terapeutico. Oltretutto il tipo di intervento che presumo e' un intervento delicato che prevede un operatore esperto. Chieda al suo professionista di fiducia e ci tenga informati. Cordialita'

Scritto da Dott. Francesco Sacco
Salerno (SA)

Gentile Signora Barbara, normalmente internet facilita fare domande che non si hanno il coraggio di fare al proprio odontoiatra, ma dev'essere quest'ultimo a darle tutte le informazioni del piano terapeutico, dei tempi e delle fasi chirurgiche. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Mi associo ai colleghi, come mai non conosce il suo piano terapeutico, fra l'altro così delicato? Chieda al suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sicuramente il suo odontoiatra le avrà spiegato il tipo di intervento che dovrà fare, comunque le rinfresco volentieri la memoria. Dovrà effettuare una nuova anestesia e andare ad inserire nell'osso che si è riformato un impianto in titanio che sarà la sua nuova radice. Dovrà quindi aspettare qualche mese in modo che avvenga l'osteointegrazione e poi potrà mettere il moncone e la corona sull'impianto. Non esiti comunque a chiedere al suo dentista che sicuramente avrà dei casi clinici da farle vedere in modo da farle capire meglio tramite delle immagini.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Monia Fazzari
Pisa (PI)

Signora Barbara, mi sembra strano che da un mese, come ci dice lei, si è sottoposta ad un'espansione ossea (intervento non di routine) senza conoscere il suo piano di trattamento! Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.ra Barbara, io penso proprio che lei lo sappia bene quale sara' il passo successivo da compiere...perche' se no, non si sarebbe (credo) fatta fare un bel niente un mese fa, non crede? Se lei ci pone questa domanda per avere una conferma di cio' che sa, allora questo e' un altro discorso: si fidi del suo dentista che, avendole praticato un sistema per un espansione in senso trasversale (espansione crestale) le sta praticando una terapia per avere il migliore dei risultati nelle sue condizioni cliniche. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Massimo D'Amato
San Benedetto del Tronto (AP)

Gentile Barbara, il suo piano di trattamento e relativo piano economico dovrebbero esserle parimenti chiari. Se così non fosse, come parrebbe dalla sua domanda, le consiglio di chiedere chiarimenti su entrambe le cose al suo dentista. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Da quanto Lei stessa scrive ,"ha fatto un intervento di allargamento dell'osso mascellare per un futuro impianto dentale", quindi il prossimo "step" dovrebbe essere proprio l'Impianto Endosseo. Credo comunque che sia il caso che Lei ancora prima del prossimo intervento, rilegga il suo Piano Parcellario ed il suo Consenso Edotto ed Informato, ponendo al Suo Odontoiatra ogni domanda ritenga opportuna, richiedendogli una chiara informazione anche circa i vari "STEP" Terapeutici . In bocca al lupo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Audino
Palermo (PA)

Cara Barbara prima di eseguire un intervento di espansione di cresta e successivo inserimento dell'impianto, penso che ne abbia parlato con il suo dentista. Comunque prima di eseguire la seconda fase chirurgica chiarisca l'iter terapeutico.

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

Sullo stesso argomento