Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 8

E' normale avere la sensazione che l'impianto 'tiri' sull'osso ad oggi?

Scritto da fabiana / Pubblicato il
Gentilissimi, da quasi un mese mi sono sottoposta ad un intervento di impianto dentario a seguito del quale ho preso degli antibiotici per 6 gg. Avrei bisogno di alcuni chiarimenti. E' normale avere la sensazione che l'impianto 'tiri' sull 'osso ad oggi? Inoltre durante l'intervento, l'impianto è caduto nella mia gola ed è stato recuperato dal medico con una pinzetta e lo stesso mi è stato impiantato. E' corretta tale procedura visto che ho letto che l'impianto deve essere sterile? Come potrei accorgermi di eventuali infezioni a seguito di tale episodio, visto che il medico mi dice che va tutto bene. Grazie.
Gentile Paziente, premetto che non è assolutamente possibile fare una diagnosi on-line e senza nemmeno una radiografia, però da quello che lei scrive è chiaro che un impianto "contaminato" dalla saliva non è più sterile! Questo vuol dire che o lei è fortunata e il tutto viene risolto da madre natura oppure ci possono essere delle conseguenze, per esempio un'infezione del tessuto osseo che impedisce l'osteointegrazione dell'impianto (e questo potrebbe spiegare la sintomatologia). La cosa migliore è ritornare dal collega che l'ha operata il quale, con una semplice radiografia endorale, potrà rispondere a tutti i suoi giusti dubbi ed eventualmente adottare la scelta terapeutica più opportuna. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Cara Signora Fabiana, faccia per favore queste domande al suo Dentista. Mi sembra così logico e naturale e giusto, non trova? Se no starebbe esprimendo chiaramente che non ha Fiducia e Stima in lui! Ed allora perchè si è messa nelle sue cure? Il Dottor De Carli le ha spiegato già cose importanti riguardo all'impianto contaminato dalla saliva! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Fabiana, se Lei avverte sensazione di fastidio in corrispondenza dell'impianto l'unica cosa da fare è un controllo corredato da radiografie per stabilire se ci sono problemi o meno nell'osteointegrazione o se tali disturbi possano derivare da una compressione di qualche tronco nervoso. Si sottoponga ad una visita di controllo presso il suo dentista. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Fabiana, l'impianto è sicuramente sterile, la sua bocca no, per cui quando l'impianto entra nel cavo orale si contamina, ma il sangue presente compensa tutto questo e porta a buon fine l'intervento. Un controllo a distanza di un mese è sempre consigliato.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Signora Fabiana, se avrà un'infezione, se ne accorgerà sia lei che il suo medico. Per adesso tutto va bene, quindi non viva nell'attesa che questa infezione si realizzi! Tutti gli impianti vengono conservati sterili, ma perdono la sterilità quando vengono posizionati nella bocca ricevente. Abbia fiducia nel suo medico ed esponga a lui i suoi dubbi. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Dopo quasi un mese l'impianto dovrebbe essere dimenticato. Se non è così, si prepari a brutte sorprese. Oppure forse no. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Fabiana, un impianto appena esce dalla confezione non è più sterile ed in ogni caso viene a contatto con la saliva. Personalmente un impianto che cade nella gola non lo inserisco. Molto importante è come è stato tolto dalla gola, che tipo di pinzetta, è stato a contatto con altri materiali (guanti ecc.). Chieda spiegazioni al suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

D'accordo col dott. Tabasso. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento