ricerca nel sito Cerca il Dentista nella tua città Cerca in

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

(area promo)

domande di odontoiatria

Ricerca nelle domande di Odontoiatria

   
Ricerca per categoria:  Ricerca parole chiave:

Domanda di Implantologia


Scritto il 19-12-2008


All on four (tutto su quattro)

vittorio
Buongiorno, il mio problema: quache anno fa mi sono stati estratti cinque molari e messo uno scheletrato. Ora lo scheletrato si dovrà rifare perche i due denti che lo sostengono sono da devitalizzare e ricoprire. Dopo aver effettuato una "panoramica" si è rilevato che un incisivo centrale(!) non sta bene e quindui il mio dentista ha detto che si dovrà studiare altra soluzione. Ho letto l'articolo "all-on 4" dove si parla di impianti fissi anche se l'osso mascellare si è abbassato. Vorrei sapere a chi rivolgermi per effettuare la preventiva Tac per verificare la possibilità di intervento. Se non chiedo troppo... cosa, per grandi linee, costa il tutto. Grazie per l'attenzione e rimango in attesa di notizie. Cordialmente


Le risposte dei medici

Pagine: 1
Risultati trovati: 8
Pubblicato il 19-12-2008
Sig. Vittorio la TAC la può richiedere al suo medico di base (dental scan) possibilmente su dischetto DICOM 3 così si può studiare al computer dove mettere gli impianti. A grandi linee il costo varia dalla difficoltà del caso e dal numero di impianti che si possono mettere cioè dai 10.000 euro in su.

Pubblicato il 19-12-2008
Caro Vittorio, quando si parla di implantologia deve tener presente che ogni professionista pone le sue soluzioni, che, per fortuna, allo stato attuale funzionano benissimo nella maggioranza dei casi. Basta una buona pianificazione dell'inertvento; cioè del numero degli impianti che si possono inserire, del tipo di protesi da finalizzare ecc, ecc. Capisce bene che, quindi, un preventivo può variare in base ai parametri suddetti, oltre alla bravura del collega e la struttuta che lo accoglie. Sicuramente la TAC è un passo obbligato per poter decidere la tipologia di intervento. E la si può effettuare in molti Ospedali o Centri di analisi convenzionati. Cordialità.

Pubblicato il 19-12-2008
Buona sera, il consiglio che posso darle, visto anche la sua vicinanza alla struttura, è di fissare una visita al servizio di odontoiatria dell'Isitituto Ortopedico Galeazzi (può trovare tutte le info su come prenotare su internet). Questa struttura universitaria è la prima in Italia ad aver introdotto la metodica all on 4. Per quanto riguarda la tac sarà il clinico, dopo averla visitata, a prescrivergliela e, dopo aver studiato il caso, sarà sempre il clinico a proporle la soluzione terapeutica più adatta. Cordiali saluti

Scritto da Dott. M. Ciatti
Varese (VA)
Consulente di Dentisti Italia
Pubblicato il 19-12-2008
Sig. Vittorio, cosa intende per "qualche anno fa" ? 20 anni?? In questo periodo il suo odontoiatra sta studiando il caso, sarà lui eventualmente a proporle la tecnica che cita se è clinicamente realizzabile. Per affrontare la chirurgia implantare e avere dei buoni successi, occorrono delle condizioni basilari, che non sempre sussistono, l'osso è una di queste ma non è l'unico requisito.

Scritto da Dott. D. Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Pubblicato il 19-12-2008
Buona sera, la metodica all on four è sicuramente una valida soluzione implantoprotesica ma necessita del rispetto rigoroso di alcuni parametri come per es. la qualità ossea e la stabilità primaria superiore ai 35-40 ncm. L'esame TAC DENTASCAN e' importante ai fini chirugici per il posizionamento corretto dei 4 impianti. Si affidi comunque ad un collega che abbia una buona esperienza in merito e vedrà che sarà la soluzione ideale.

Pubblicato il 20-12-2008
Buongiorno, alla sua domanda esistono molteplici risposte al quale una semplice risposta in questo ambito non sarebbe esaustiva, in quanto esistono varie soluzioni che differenziano il costo finale del trattamento. Il mio consiglio si basa su un primo incontro con un odontoiatra il quale le potrà proporre la migliore soluzione al suo caso presentatoci, questo perchè la soluzione protesica All in four è eccellente ma per la sua realizzazione richiede uno studio approfondito in quanto si può utilizzare una mascherina chirurgica individuale realizzata apposta per lei e per fare ciò deve essere programmata l'esecuzione della tac con protesi provvisorie che ne facilitano l'esecuzione della mascherina chirurgica. La mascherina chirurgica è utilissima per poter posizionare gli impianti con precisione assoluta perchè vengono dapprima posizionati attraverso un software a computer ed in un secondo tempo su di lei con minima invasività tempi molto veloci e senza punti di sutura,minimo dolore e invasività che vedrà ne sarà molto soddisfatto e potrà uscire dallo studio con già i suoi denti realizzati. Il nome della mascherina è Facilitate. Grazie

Pubblicato il 21-12-2008
Gent.le Vittorio, complimenti per la sua domanda e i contenuti della sua informazione che reputo pertinente e molto aggiornata. La tecnica dell' "All -On-4" è stata ideata e descritta per la prima volta dal Dott. Paulo Malò che è un insigne collega chirurgo Portoghese divenuto ormai di fama mondiale in seguito a questa sua intuizione. Questa tecnica infatti se correttamente applicata semplifica e standardizza le riabilitazioni di intere arcate fisse su impianti. Sulla mandibola è quasi sempre adottabile anche in presenza di scarsa quantità di osso ( mandibole atrofiche ) poichè viene utilizzata una zona anatomica di osso basale detta intraforaminaria che è quella ritenuta e dimostratasi negli anni la più adatta a sostenere gli impianti osteointegrati e le protesi fisse ancorate ad essi. Le moderne tecnologie diagnostiche chirurgiche e protesiche associate tra di loro e con l'ausilio del computer rendono questa tecnica, in mani esperte, semplice, immediata, sicura , adatta a tutte le età e a quasi tutte le condizioni cliniche possibili! Personalmente la consiglio vivamente e la applico quotidianamente nel mio studio da oltre 5 anni conseguendo successi ripetibili e duraturi. Se avrà piacere di approfondire l'argomento, troverà due miei articoli pubblicati sul sito con immagini cliniche e la disamina dei passaggi necessari: Chirurgia Implantare  Per quanto riguarda i costi confermo l'informazione del collega che mi ha preceduto. Per quanto riguarda un collega della sua zona che potrebbe offrirle questo tipo di trattamento può contattarmi direttamente : alepalu@tin.it  Cordialità

Scritto da Dott. A. Palumbo
Pescara (PE)
Collaboratore di Dentisti Italia
Pubblicato il 22-12-2008
Secondo il mio modestissimo parere, visto che si parla di mascellare superiore, molto dipende dalla qualità ossea. I nomi delle tecniche possono essere affascinanti come "all on four" etc..., ma l'importante per il successo a lungo termine sono la qualità ossea e la corretta pianificazione protesica. Qundi, può darsi che in seguito a queste variabili la tecnica suddetta non possa essere eseguita e, magari, di impianti bisogna, o è possibile, inserirne 6/7 o addirittura 8. Per quanto riguarda la spesa mi è assolutamente impossibile darle un orientamento. Cordialmente.

Pagine: 1
Risultati trovati: 8
pin

Sullo stesso argomento

 Trattamenti di IMPLANTOLOGIA
Una serie di studi dentistici per trattamenti di Implantologia.
 Implantologia All on Four
Posizionare una protesi fissa su 4 impianti
 Implantologia Computer Guidata
Questa metodologia riduce di molto i tempi di trattamento
 Implantoprotesi a carico immediato
Quali pazienti possono utilizzare il carico immediato?